in

Tom Hanks mette in vendita la sua Fiat 128: a vederla bene, è messa male

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver venduto una Polski Fiat 126, Tom Hanks ha intenzione di vendere un altro pezzo italiano della sua collezione d’auto d’epoca. Stavolta l’attore ha messo in vendita la sua Fiat 128, la quale verrà battuta all’asta senza riserva sul sito Bring A Trailer.

La Fiat 128 di Tom Hanks è in vendita, è stata una star del cinema

Questo esemplare di Fiat 128 di proprietà di Tom Hanks, verrà battuto all’asta senza riserva. L’ultima offerta per accaparrarsela è ammessa fino al 26 luglio e l’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza. Questa vettura è apparsa anche nel film “The Post” del 2017, quindi si può tranquillamente affermare che la vettura italiana in questione è stata una star del cinema. Uscita dalla fabbrica nel lontano 1975, la Fiat 128 gode delle specifiche per il mercato nordamericano ed è stata venduta come nuova dalla concessionaria Priola Motors di San Francisco.

È stata restaurata più volte ed è stata acquistata da Tom Hanks nel 2017, poco prima di girare “The Post”, appunto, quand’era ancora gialla. È proprio per via del film che l’attore americano decise di verniciarla di verde chiaro e di aggiungere una serie di dettagli esterni come una nuova calandra, uno specchietto retrovisore e paraurti cromati. Al termine delle riprese, la 128 è stata riverniciata nuovamente, stavolta con la tonalità verde scuro. Tutto sommato lo stato esterno dell’auto è buono, ma all’interno è abbastanza malconcia, i sedili anteriori in vinile mostrano evidenti segni del tempo, ma la strumentazione è funzionante, inclusa l’autoradio AM.

La Fiat 128 di Tom Hanks è in vendita, ma c’è un restauro da completare

Sotto al cofano di questa Fiat 128 è alloggiato il motore 1.3 a 4 cilindri originale abbinato al cambio manuale a 4 rapporti. A quanto pare, era previsto un nuovo motore più grande in sostituzione, ma il progetto di restauro non è mai partito. Una corposa revisione è stata effettuata nel giugno 2022 in cui sono stati aggiustati il carburatore, il sistema d’iniezione e quello di raffreddamento. Nonostante ciò sono ancora molti lavori da eseguire, come il solenoide non funzionante, l’alternatore incapace di ricaricare la batteria, alcuni cablaggi elettronici vanno sostituiti e la ruggine fa capolino in alcune componenti del sottoscocca. La vettura ha percorso circa 14.000 km, di cui 3.000 km con Tom Hanks alla guida.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Audi Q3 2022: prova su strada, interni, motori e prezzi

    F1, pagelle GP Francia 2022: Verstappen si invola sull’errore di Leclerc