in

Torna il blocco dei Diesel a Torino: fermi gli Euro 5 nonostante il lockdown

Blocco Auto Torino
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino la Sindaca, con la sua giunta, ha sospeso la sosta a pagamento nelle zone blu sino alla fine delle norme contenute nel DPCM legato al Covid, ma ha deciso di proseguire con i blocchi delle vetture Diesel, nonostante il lockdown (light) e la diminuzione del traffico cittadino.

Da domani 17/11/2020 a giovedì 19/11/2020, infatti, scatta il blocco anche per gli Euro 5 Diesel previsto nell’allerta di colore Arancio: attivata dopo 4 giorni consecutivi di superamento del valore di 50 µg/m3 della concentrazione di PM10, oltre alle limitazioni che permangono sempre sul suolo torinese si aggiunge:

– l’estensione a tutta la settimana (festivi compresi) del blocco dei veicoli diesel EURO 3 e EURO 4 di classe M1 (trasporto persone) dalle ore 8 alle ore 19;

– l’estensione al sabato e ai festivi del blocco dei veicoli diesel EURO 3 e 4 di classe N1, N2, N3 (trasporto merci) dalle ore 8.30 alle ore 14 e dalle ore 16 alle ore 19;

– il blocco della circolazione per i veicoli diesel EURO 4 di classe N1, N2 e N3 (trasporto merci) dalle ore 8 alle ore 19, (sino all’entrata in vigore del blocco strutturale a partire dal 1° gennaio 2021);

– il blocco della circolazione per i veicoli diesel EURO 5 e benzina EURO 1 di classe M1 (trasporto persone) dalle ore 8 alle ore 19.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Dallara Stradale Club Italia

    Dallara Stradale Club Italia: un’edizione super limitata dedicata ai soci

    Volkswagen Golf 2021

    Volkswagen Golf 2021: arrivano i nuovi motori