in

Toyota Aygo X si farà, arriva la conferma ufficiale da parte del Marchio giapponese

Tempo di lettura: 2 minuti

La prima Aygo completamente disegnata e sviluppata in Europa vedrà presto la luce. Stiamo parlando della nuova Toyota Aygo X che la Casa giapponese ha anticipato tramite il lancio di un teaser dal quale si intravede il badge e parte della forma del fanale posteriore. 

La Toyota Aygo X 2022 sarà quindi il prossimo crossover di segmento A in arrivo sul mercato e sarà classificabile come una citycar crossover, sullo stile, per intenderci, della Fiat Panda City Cross. Toyota Aygo X verrà presentato solo ad inizio novembre 2021 e solo allora ne sapremo di più, ma intanto possiamo anticiparvi alcune informazioni.

Con la “X” che sta per “cross“, quest’ultimissimo modello segna un’ulteriore aggiunta alla crescente offerta di prodotti in stile crossover costruiti dall’azienda nipponica. La “X” dà inoltre seguito alla firma stilistica del modello introdotta con la seconda generazione di Aygo nel 2014. Sin dal lontano 2005 e di conseguenza da ben sedici anni, la Aygo è stata l’automobile a marchio Toyota più accessibile ed apprezzata dai clienti per il suo carattere giovanile e divertente, al tempo stesso questa vettura è da tempo l’auto Made in Japan più apprezzata dall’utenza femminile.

Per quanto concerne l’Aygo X, Toyota ha deciso di utilizzare un approccio interamente “home made” per dare alla luce la prima generazione di Aygo ideata, sviluppata, progettata e prodotta in Europa presso il Development Centre di Toyota Motor Europe situato a Kolin, in Repubblica Ceca. Sarà quindi un’automobile per il mercato del Vecchio Continente, grazie al lavoro di un team di sviluppo capace di studiare le abitudini di vita attuali e future negli ambienti urbani ed extraurbani europei per creare un crossover compatto e sicuro unico per il segmento A.

Assemblata sulla stessa piattaforma di Yaris (la GA-B), verrà prodotta solo con motore termico benzina. Niente ibrido, per proporre un prezzo più competitivo sul mercato europeo. Il modello riprenderà lo stile, più normalizzato, del concept Aygo X Prologue, presentato lo scorso 17 marzo.

L’architettura GA-B permetterà un’ottima qualità di guida, come su Yaris e Yaris Cross, due delle automobili giapponesi che hanno avuto ampissimo successo nel panorama europeo, capace di catturare l’interesse del pubblico sia maschile che femminile. L’auto avrà anche un design originale, dove spiccherà l’assetto rialzato rispetto alla serie uscente di Aygo.

Autore: Angelo Petrucci

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    porsche mission r

    Porsche Cayman elettrica: verrà mantenuto lo schema a motore centrale

    Ferrari Restomod

    Restomod Ferrari Testarossa: dagli anni ’80 con furore