in

Toyota GR Supra GT4 ottiene l’omologazione per scendere in pista [VIDEO]

Toyota Supra GT4
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nonostante l’attività sui circuiti sia ormai ferma per noti motivi, Toyota ha omologato la sua GR Supra GT4, a seguito di esami tecnici e prove in pista da parte dell’organizzazione Stéphane Ratel Organisation (SRO).

L’auto, la versione corsaiola della sportiva giapponese tornata sul mercato nel 2019, è stata testata sul circuito francese del Paul Ricard, al fine di determinare il cosiddetto BOP, meglio conosciuto nell’ambiente delle gare GT come “Balance of Performance”. 

Lo sviluppo della Supra GT4, iniziato nel 2019, ha previsto oltre 12.000 km di test sui circuiti di tutta Europa. Basata sulla versione 3.0 da 340 CV della stradale, nel caso della Supra GT4 il sei cilindri in linea, condiviso, per altro, con la BMW Z4 M40i è stato portato a 435 CV.

Oltre al roll bar e a diversi accorgimenti aerodinamici frutto dello studio nella galleria del vento, quali lo splitter anteriore e l’alettone posteriore, è stato introdotto anche lo scarico Akrapovic e un differenziale a slittamento limitato di tipo meccanico. 

Toyota Supra GT4

Le consegne ai clienti in Europa sono state rallentate a causa dell’emergenza sanitaria ma proseguiranno nel corso del 2020. 

L’Onboard della Supra GT4 durante i test a Valencia

Dì la tua

F1 2021

Le F1 2021 slittano di un anno: i team sono d’accordo con la FIA

festa del papà

Festa del papà: gli auguri di Alfa Romeo, Ford, Jeep e Lamborghini