in

Toyota RAV4 Plug-in Hybrid 2021: motore, prezzo e autonomia

Toyota RAV4 Plug-In Hybrid
Tempo di lettura: 3 minuti

Toyota presenta il nuovo RAV4 Plug-in Hybrid 2021, massima espressione della gamma RAV4 combinata con l’ultima frontiera della tecnologia ibrida di Toyota.

Partendo dal successo di RAV4 come pioniere del Full Hybrid tra i SUV, Toyota è ora pronta ad estendere i benefici della tecnologia con l’introduzione del nuovo RAV4 Plug-in Hybrid, un nuovo modello per la sua gamma ibrida che promette di essere più potente e più efficiente in termini di emissioni e di consumo di carburante.

Si tratta dell’introduzione per la prima volta la tecnologia Plug-in Hybrid su un modello di volume, frutto di un percorso di oltre 20 anni di leadership Toyota nella tecnologia dei propulsori ibridi.

Motore e autonomia Toyota RAV4 Plug-in Hybrid

Grazie all’esperienza maturata nello sviluppo delle due generazioni della Prius Plug-in Hybrid, Toyota è riuscita a realizzare un nuovo propulsore anche per il RAV4. Con una potenza complessiva di 306 CV/225 kW, è in grado di regalare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6 secondi.

Nonostante le sue prestazioni, il RAV4 PHEV nella nuova modalità di guida EV mode, è un vero e proprio veicolo elettrico in grado di percorrere fino a 75 km a 0 emissioni nel ciclo combinato e fino a 98 km nel ciclo urbano, a una velocità massima di 135 km/h. Il nuovo modello può percorrere 100 km con 1 litro di benzina ed emettere solo 22 g di CO2 per km. All’esaurimento dell’autonomia per la guida in EV mode, la RAV4 Plug-in continua a proporre la tecnologia Full Hybrid di Toyota, che consente di contenere i consumi e le emissioni.

Toyota RAV4 Plug-In Hybrid interni

Il nuovo RAV4 Plug-in Hybrid è sviluppato sulla piattaforma Toyota GA-K, con vantaggi dinamici ottenuti posizionando la batteria ibrida sotto il pianale. È, inoltre, equipaggiato di serie con il sistema di trazione integrale elettrica intelligente AWD-i.

È stata sviluppata una nuova batteria agli ioni di litio ad alta capacità e ha aggiunto un converter potenziato all’unità di controllo del sistema ibrido. Il motore a benzina Hybrid Dynamic Force da 2,5 litri si basa sull’unità del RAV4 Hybrid, con miglioramenti per soddisfare i requisiti prestazionali del sistema ibrido plug-in.

Le dimensioni compatte della batteria agli ioni di litio consentono di contenerla interamente sotto il pianale del veicolo. Senza penalizzare troppo il vano di carico, la volumetria del bagagliaio è di ben 520 litri. La strategica posizione della batteria nel veicolo contribuisce inoltre a conferire al RAV4 Plug-in Hybrid un baricentro basso, migliorando la stabilità e il comfort di guida.

Ricaricare la batteria della Toyota RAV4 Plug-in Hybrid

Nella parte posteriore destra si trova la presa di ricarica protetta da uno sportello che si blocca e sblocca automaticamente con le porte del veicolo. RAV4 Plug-in è fornito di due cavi standard di cui uno collegabile ad una normale presa domestica e l’altro, di tipo Mennekes (32A, 6.6 kW), che consente di completare una ricarica in 2 ore e mezza se collegato a una wallbox.

Inoltre, grazie all’APP MyT ed ai servizi connessi diventa possibile controllare lo stato della batteria, pianificare l’orario di ricarica e programmare il sistema di condizionamento.

Allestimenti e prezzi Toyota Rav4 Plug-in Hybrid 2021

La gamma della nuova Toyota RAV4 Plug-in si compone di due allestimenti:

  • La versione d’ingresso è la Dynamic+, una versione ricca di contenuti che offre di serie i cerchi in lega da 18’’, fari a LED, vetri posteriori oscurati, Power back door, sistema multimediale Toyota Touch 3 da 9’’ con DAB, navigatore satellitare e smartphone integration, wireless charger, sedili in pelle sintetica riscaldati e sedile guidatore regolabile elettricamente con supporto lombare e tutti i sistemi di sicurezza attiva con il Toyota Safety Sense.
  • Il top di gamma è invece la versione Style+ con cerchi in lega da 19’’, tetto panoramico, sedili in pelle, sedili anteriori ventilati, Head-up display, sistema premium audio JBL, Panoramic view monitor a 360° e smart rear view mirror.

Il prezzo della Toyota RAV4 Plug-in Hybrid 2021 parte dai 55.500 euro per la versione Dynamic+, un prezzo che, grazie agli Hybrid bonus ed agli attuali incentivi statali si trasforma in un prezzo promozionale di 45.500 euro in caso di rottamazione.

Toyota RAV4 Plug-In Hybrid

Stessa logica per l’allestimento Style+ che partendo da un listino prezzi di 60.000 euro sarà proposto ad un prezzo promozionale di 49.000 euro in caso di rottamazione.

L’offerta finanziaria con PAY PER DRIVE CONNECTED vedrà rate a partire da 349 euro al mese, con un passaggio incrementale di soli 50 euro per salire sul top di gamma.

La nuova formula di noleggio KINTO ONE prevede un canone mensile a partire da 519 euro (iva esclusa, 36 mesi e percorrenza di 45.000 km). Un prodotto all inclusive che prevede manutenzione ordinaria e straordinaria, Lojack e servizi assicurativi.

Nuovo RAV4 Plug-in Hybrid è già ordinabile, l’arrivo delle vetture è previsto per il mese di aprile presso le concessionarie Toyota.

Dì la tua

Commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. per cortesia con rav4 plug-in, dopo aver percorso i primi 100 km con l'aiuto della batteria carica, vorrei saper come percorro i rimanenti 500 Km restanti che rimangono, se uso il motore termico posso caricare anche minimamente la batteria o cosa succede. grazie

Loading…

0
Luca De Meo

Luca De Meo premiato da Autosprint con il Casco d’Oro Speciale F1

Mercedes Classe G azteco

La Mercedes Classe G che arriva dal Messico: arte zapoteca sull’icona tedesca