in

Toyota Supra: vendita record su eBay per un esemplare del ‘94

supra
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una Toyota Supra di quarta generazione è stata messa in vendita sul celebre sito di vendita e aste online eBay. Il prezzo a cui è stata venduta? Nettamente al di sopra del valore di mercato. 

Tra il 1993 e il 2002, Toyota ha realizzato una delle vetture che, fin da subito, ha conquistato il cuore degli appassionati, un amore che perdura negli anni. Stiamo parlando della Toyota Supra di quarta generazione, simbolo della sportività nipponica. Linee morbide e sinuose per una vettura dal fascino unico nel suo genere, diventata peraltro celebre grazie ad una delle saghe cinematografiche più famose di sempre, Fast&Furious, e videogame quali Granturismo e Need for Speed Underground

Supra: un mito sempre più ricercato

Tutte queste caratteristiche rendono la Toyota Supra una delle vetture giapponesi ancora oggi più amate e ricercate dai collezionisti che, spesso, sono anche disposti a spendere cifre da pazzi. Come nel caso di questo lotto messo in vendita su eBay, una richiesta record decisamente al di sopra (di più della metà) dell’attuale valore di mercato.

L’annuncio non fornisce grandi indicazioni, ci dice che l’auto ha soli 1600 km (da verificare), che è dotata di cambio manuale, si trova a Irvine, in California, e che sono stati richiesti ben 175.000 dollari, ovvero circa 150.000 euro. Dalle foto la vettura risulta ben tenuta, la tinta bianca della carrozzeria pare in ottime condizioni, gli interni quasi incontaminati e tutti i pezzi sembrano essere originali e al loro posto. Che dire? Solo un folle o un vero amante della Supra poteva pensare di spendere una simil cifra, ma buon per lui!

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    rally sardegna 2020

    Hyundai vince il Rally di Sardegna e torna in vetta al costruttori

    Incidente monopattino

    Incidente in monopattino: passa con il rosso ed ecco il botto [VIDEO]