in

Trasformazioni incredibili: una Mazda RX-7 diventa una Ferrari F40

Tempo di lettura: 2 minuti

Mettersi in garage una Ferrari rappresenta un privilegio alla portata di pochi, soprattutto se il modello che si desidera portarsi a casa è una Ferrari F40. L’iconica, quanto unica, supercar di Maranello, infatti, oggi vanta un valore che spesso supera i due milioni di euro. C’è però chi ha trovato una soluzione per mettersi in garage una Ferrari F40 molto particolare, o quantomeno qualcosa di simile, il tutto a un costo decisamente inferiore, manodopera esclusa. È successo in Giappone, dove un’anonima Mazda RX-7 ha visto l’abbandono del suo motore Wankel ed è stata trasformata nella supersportiva anni ’80 del Cavallino Rampante. Il risultato, nonostante tutto l’impegno che vi stato nella realizzazione, è molto distante dall’originale. Questa Mazda-Ferrari, risulta essere ora in vendita su un sito di vetture di seconda mano, l’esemplare è disponibile a un prezzo decisamente più contenuto rispetto a quello della vera Ferrari F40.

Un po’ Ferrari un po’ Mazda

retro ferrari mazda

Sebbene, com’è facile intuire, non sia paragonabile, a livello di prestazioni e di valore, alla Ferrari F40, la Mazda RX-7 originale rappresenta oggi una vettura molto ricercata e apprezzata dagli estimatori delle vetture sportive giapponesi, e da sole hanno quotazioni che spesso superano i 50.000 euro. Ad essere stato sfruttato come base per la costruzione di questa Mazda-Ferrari è un esemplare del 1989, appartenente quindi alla seconda serie. La carrozzeria della Mazda RX-7 è stata in gran parte smontata, e sostituita con nuovi elementi che riprendono il design della Ferrari F40, così come anche la fanaleria anteriore e posteriore è stata modificata.

front ferrari mazda

Non manca neppure l’inconfondibile alettone della Ferrari, così come la copertura del cofano posteriore con le feritoie per aerare il motore, anche se, va detto, su questa vettura il propulsore è posizionato anteriormente. Anche l’abitacolo è stato modificato per assomigliare il più possibile a quello della sportiva di Maranello, con tanto di volante sportivo OMP decorato con il logo del Cavallino Rampante, non proprio un lavoro certosino, ma tutto testimonia la voglia di essere una Ferrari F40, ma è rimasta una Mazda RX-7.

interni fer maz

L’auto, ha percorso poco più di 67.000 km, risulta essere contraddistinta dalla colorazione nera di carrozzeria e interni, è stata messa in vendita in Giappone su un sito di automobili usate. Il prezzo è ovviamente molto più basso rispetto a quello della Ferrari F40 che vuole imitare, ma è concorrenziale anche se si considerano le quotazioni degli esemplari meglio tenuti della Mazda RX-7. La somma richiesta per questa vettura risulta essere davvero unica è infatti di 2.983.000 yen, ovvero meno di 21.000 euro, un prezzo che giustifica il lavoro svolto ed il tematico, non proprio egregio di realizzare una Ferrari F40 anche se a discapito dell’originalità della Mazda RX-7.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    carburanti taglio

    Carburanti, si abbassano ancora i prezzi di Diesel e benzina

    Rio Ferrari incidente

    Polizia Municipale colpisce una Ferrari e si ribalta in centro a Milano