mercoledì, 12 dicembre 2018 - 15:36
Home / Notizie / Mercato / Tutti i dati 2013 del Gruppo Fiat-Chrysler negli Stati Uniti

Tutti i dati 2013 del Gruppo Fiat-Chrysler negli Stati Uniti

Tempo di lettura: 3 minuti.

Nel 2013 il Chrysler Group ha registrato un miglioramento del 9 per cento segnando il quarto anno consecutivo di incrementi. Rispetto al 2012, le vendite di autovetture sono cresciute dell’11 per cento mentre per i truck l’aumento si è attestato all’8 per cento.

Nel mese di dicembre Chrysler Group ha venduto negli Stati Uniti 161.007 unità, in aumento del 6 per cento rispetto alle 152.367 unità dello stesso periodo del 2012, con il Gruppo che segna il miglior dicembre dal 2007 e il quarantacinquesimo mese consecutivo di crescita. I marchi Jeep® e Ram Truck hanno entrambi registrato incrementi percentuali a doppia cifra rispetto a dicembre 2012 mentre il marchio Fiat è cresciuto dell’1 per cento.

Le vendite del marchio Jeep sono cresciute del 34 per cento, segnando il miglior dicembre in assoluto e il più elevato aumento percentuale tra i vari marchi del Gruppo Chrysler. Le vendite di dicembre sono le tra le migliori mai registrate, seconde solo al livello record di luglio 2005. Nel 2013 il marchio ha segnato un record di vendite annue a livello globale.

Con 15.038 unità vendute nel secondo mese completo di commercializzazione, il nuovo Jeep Cherokee ha conseguito un incremento del 48 per cento rispetto al precedente mese di novembre e superato le vendite registrate dal Jeep Wrangler.

Tre i modelli del marchio – Jeep Wrangler, Jeep Patriot e Jeep Compass – che hanno registrato miglioramenti rispetto a dicembre 2012. Il Patriot ha conseguito un aumento del 35 per cento, il più elevato tra i vari modelli del marchio, mentre le vendite di Wrangler sono cresciute del 4 per cento. Entrambi i modelli hanno registrato il miglior dicembre in assoluto.

Il marchio Ram Truck ha conseguito un aumento del 17 per cento rispetto a dicembre 2012. Le vendite di Ram pickup sono cresciute dell’11 per cento, segnando il miglior dicembre dal 2004 e il quarantaquattresimo mese consecutivo di aumenti.

Le vendite del nuovo Ram ProMaster, commercializzato a partire da ottobre 2013, sono aumentate del 126 per cento rispetto al precedente mese di novembre. La divisione Ram Commercial Truck ha annunciato che produrrà un nuovo veicolo, il Ram ProMaster City, un piccolo van destinato al mercato nord americano. Per l’intero esercizio, le vendite del marchio Ram Truck sono cresciute del 22 per cento segnando il più elevato aumento percentuale tra i vari marchi del Gruppo Chrysler.

Le vendite del marchio Fiat hanno registrato un incremento dell’1 per cento rispetto a dicembre 2012. La nuova Fiat 500L, lanciata a giugno, ha conseguito un aumento del 52 per cento rispetto al precedente mese di novembre.

Le vendite del marchio Dodge hanno registrato un calo del 9 per cento rispetto a dicembre 2012 ma sono cresciute del 14 per cento per l’intero esercizio trainate dalle ottime performance di Dodge Dart, Dodge Durango e Dodge Challenger.

Nel mese di dicembre, il marchio Chrysler ha registrato una diminuzione del 21 per cento. Il Chrysler Town & Country ha tuttavia conseguito un aumento del 5 per cento segnando il miglior dicembre degli ultimi tre anni. Per l’intero esercizio, le vendite di Town & Country sono aumentate del 9 per cento mentre la Chrysler 200 è cresciuta del 3 per cento.

Canada

Nel 2013 Chrysler Canada ha registrato un aumento delle vendite complessive del 7 per cento raggiungendo le 260.015 unità (243.845 nel 2012) che confermano Chrysler al secondo posto nella classifica costruttori in Canada. Dicembre è stato il quarantanovesimo mese consecutivo di aumenti delle vendite, che rappresenta il periodo più lungo di crescita nella storia di Chrysler Canada. A dicembre sono stati venduti 15.445 veicoli contro 14.756 nello stesso mese del 2012, con un aumento del 5 per cento.

Nel mese di dicembre, le vendite del marchio Jeep hanno registrato un aumento del 56 per cento raggiungendo le 3.668 unità. Tra i modelli più venduti ci sono il nuovo Jeep Cherokee con 1.508 unità e il Jeep Grand Cherokee che con 882 unità vendute ha registrato un incremento del 29 per cento rispetto a dicembre 2012. Per quest’ultimo, le vendite dei modelli con motorizzazione diesel hanno rappresentato il 17 per cento del totale.

A 30 anni dal lancio le minivan Dodge Grand Caravan e Chrysler Town & Country continuano a registrare ottimi risultati, con vendite complessive in crescita del 12 per cento rispetto a dicembre 2012. Per l’intero esercizio, il Chrysler Town & Country ha raggiunto le 8.425 unità, segnando un aumento del 111 per cento rispetto al 2012 e un record annuale.

Nel mese di dicembre le vendite del marchio Ram truck sono aumentate del 9 per cento raggiungendo le 5.440 unità. Nell’intero esercizio il marchio ha venduto 78.793 unità (+16 per cento rispetto al 2012) raggiungendo un record annuale dopo solo 10 mesi dall’inizio dell’anno.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

prezzo nissan qashqai

Prezzo Nissan Qashqai : novità per il C-SUV giapponese

Si aggiorna il listino del C-SUV re delle vendite nel segmento delle medie alte da …