in

UFFICIALE: George Russell Mercedes F1 dal 2022

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dalla Williams alla Mercedes. Questo è il percorso di George Russell, il 23enne pilota inglese di Formula 1 che dal prossimo anno prenderà il posto di Valtteri Bottas, appena annunciato dal Team Alfa Romeo Racing per la stagione 2022.

Una notizia che era nell’aria da mesi ormai, ma che è stata ufficializzata alle 11 di oggi 7 settembre 2021 dal team di Stoccarda. Mercedes, dopo anni di accoppiata Hamilton-Bottas, ha deciso di guardare al futuro e a quella generazione di piloti “moderni”, per rimanere competitivi anche quando l’inglese pluri campione del mondo inizierà a “perdere colpi” (se mai succederà prima del ritiro). Non è stata, invece, specificata la durata del contratto, ma solo l’inizio, appunto, dal 2022.

In ogni caso il giovane Russell ha già dimostrato di che pasta è fatto negli anni alla Williams, ma anche in quel famoso GP di Sakihr, dove sostituì Hamilton, colpito dal Covid, e sfiorò Pole Position e vittoria della gara.

George Russell ha detto “sono eccitato e umilmente onorato di entrare in Mercedes il prossimo anno. Sono emozionato ma so che sarà una sfida impegnativa, il mio obiettivo sarà ripagare la fiducia di Toto Wolff; uno dei miei compagni sarà il più grande pilota della storia, Lewis Hamilton, un riferimento per me da quando correvo nei kart”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Ferrari Guinness World Record 2021: è fatta. Roma-Capo Nord in 45 ore

    In vendita un’Alfa Romeo spider con un twinspark da 218 CV