giovedì, 20 settembre 2018 - 16:11
Home / Notizie / Mercato / Un novembre positivo per i marchi del gruppo FCA

Un novembre positivo per i marchi del gruppo FCA

Tempo di lettura: 2 minuti.

Anche in novembre le immatricolazioni di FCA in Italia superano quelle del mercato: +10,4 % nel mese (rispetto a +8,2 % del mercato) e +18,7 % nel progressivo annuo, in confronto al +16,5 % del complessivo.

Oltre 41.300 le registrazioni di FCA in novembre, per una quota del 28,3 %, +0,6 punti percentuali rispetto a un anno fa. Ottimo il risultato di Alfa Romeo, grazie soprattutto alle vendite della Giulia: le vendite del marchio del Biscione sono cresciute del 35,65 %. In aumento anche le vendite di tutti gli altri brand: Jeep +27,5 %, Fiat % e Lancia +2,3 %.

Nei primi undici mesi dell’anno, Fiat Chrysler Automobiles ha registrato 491.200 vetture, il 18,7 % in più nel confronto con lo stesso periodo dell’anno scorso: anche in questo caso la crescita è migliore rispetto a quella ottenuta dal mercato che, con 1 milione 700 mila registrazioni, è cresciuto del 16,5 %. La quota di FCA è stata del 28,9 %, 0,5 % in più nel confronto con il 2015.

Ancora una volta la classifica delle vetture più vendute nel nostro Paese è dominata da FCA, con ben 6 modelli nella top ten: Panda, Ypsilon, Tipo, 500X, Punto e Renegade.

In novembre le immatricolazioni del marchio Fiat sono state oltre 30.100, il 7,8 % in più nel confronto con l’anno scorso. La quota è stata del 20,7 %.
Nel progressivo annuo il marchio ha registrato 359000, il 17,4 % in più nel confronto con i primi undici mesi del 2015 per una quota del 21,1 % in crescita di 0,2 punti percentuali. Anche in novembre, come del resto in tutto il 2016, i modelli Fiat hanno ottenuto ottimi risultati. Nel segmento A, Panda (con 13000 unità) e 500 si sono confermate le più vendute, così come 500X (quinta nella top ten) e 500L hanno dominato i loro segmenti. Tipo continua a rimanere nelle posizioni di vertici sia per quanto riguarda il segmento C sia in classifica generale delle auto più vendute.

Lancia ha registrato in novembre quasi 4.400 auto (il 2,3 % in più rispetto a un anno fa) per una quota del 3 per cento. Nei primi undici mesi dell’anno il brand ha immatricolato quasi 61.400 vetture (+17,65 %) e la quota è stata del 3,6 per cento.
È proseguito il grande successo di vendite della Ypsilon che ancora una volta si è confermata molto apprezzata dai clienti italiani: è la seconda vettura più venduta del mese, prima del segmento B.

Ottimo novembre per Alfa Romeo che ha immatricolato 3.300 vetture, il 35,65 % in più nel confronto con lo stesso mese del 2015, per una quota al 2,3 % in aumento di 0,5 punti percentuali rispetto all’1,8 % di un anno fa. Nei primi undici mesi del 2016 Alfa Romeo ha registrato 33.400 vetture (il 17,6 % in più rispetto al 2015) la quota è stata del 2 %.
La significativa crescita delle registrazioni in novembre è dovuta soprattutto alle vendite della Giulia, da mesi ai vertici delle classifiche di vendite e per nulla intenzionata a cedere il passo.

È proseguita anche in novembre la forte crescita di Jeep, le cui vendite nel mese sono cresciute del 27,5 % rispetto a un anno fa: complessivamente sono state oltre 3.500 le vetture registrate dal marchio. La quota, al 2,4 %, è cresciuta di 0,4 punti percentuali. 
Nel progressivo annuo le registrazioni del marchio sono state oltre 37.400, il 36,2 % in più rispetto a primi undici mesi del 2015. La quota è salita al 2,2 % rispetto all’1,9 % del 2015. È naturalmente il grande successo di vendite della Renegade che traina i successi della Jeep: il modello di punta del marchio è tra le dieci vetture più vendute del mese e ormai stabilmente – insieme con la 500X – la vettura più richiesta del suo segmento.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Mahindra XUV500

Mahindra: promozioni prolungate su KUV100 e XUV500

Tempo di lettura: 2 minuti. Mahindra Europe decide di rinnovare fino a fine anno le promozioni, tra sconti e incentivi, …

something