in

Dalla Svezia arriva un restomod su base BMW E30 M

Tempo di lettura: 3 minuti

Con questo restomod una delle icone tedesche anni 80 prende nuova vita, stiamo parlando della mitica BMW E30 M3, che ha ricevuto immensi cambiamenti sotto la sua lamiera tanto squadrata quanto ipnotica. A realizzare questo progetto è stato un preparatore svedese. Per essere più precisi il loro nome è “Jhon’s garage“ il cui proprietario fa di nome, com’è facile intuire, John e di cognome larsson.
Lui ed il suo tema hanno avuto l’idea di mettere a punto la mitica quanto rara M3 E30 cambiando il vero cuore pulsante della vetture: addio quindi al glorioso 2.3 litri da 220 CV per far posto ad un altro beniamino nel mondo BMW, ovvero il motore E46-M3 a sei cilindri in grado di erogare 420 CV. Il propulsore studiato nella messa a punto specifica per questa M3 E30, è un 3.7 litri di cilindrata e l’intera M3 E30 può essere acquistata alla “modica” cifra di 150.000 euro. Certo, come sempre qualche purista potrà gridare al misfatto, perché si sarebbe potuta usare una normale BMW E30 berlina con magari un look da BMW M3 E30, ma alla fine il veicolo base non sarebbe stata una vera BMW M3 della serie E30 e non avrebbe avuto lo stesso appeal destando tutte queste attenzioni.

Swap al motore di questa BMW E30 M

La cattivissima coupé, che da tempo è diventata un vero e proprio cult per gli esperti, ha perso il suo quattro cilindri S14 da 2.3 litri che ha visto essere sostituito, sotto al cofano, con un degno sei cilindri. Secondo Larsson, l’obiettivo era sviluppare una “BMW M3 ottimale”. Questo non risultava essere possibile con il motore di serie. Il risultato è quello BMW M3 Evoluzione 3.7 litri nel nobile colore Rovere verde metallizzato con un completamente restaurato telaio direttamente dal 1987. Nel corso del restauro tutti i componenti sono stati sostituiti in tronco o almeno revisionati.
Dal restomod della BMW E30 M, la linea classica brilla in condizioni come nuove e anche l’espansione del quattro cilindri è completamente ricostruito. Il motore è certamente un’icona a sé stante, ma oggi sicuramente “non è il massimo” per una propulsione adeguata al suo status. La Linea del sei cilindri della M3 E46 non è originale, ma proveniva da Koehler Racing ed adotta speciali Pistoni e bielle, un grosso airbox, un nuovo albero a gomiti e anche la già citata cilindrata del motore aumentata a 3.7 litri.

Ogni modifica è studiata al millimetro

L’albero a camme deriva dal più raro CSL, un leggero volano e quello manuale, anch’esso derivato dalla M3 E46 manuale a sei marce compreso rinforzato accoppiamento Sachs sarà abbinato alle Ruote posteriori ed equamente distribuito. Affinché la potenza su entrambi i lati possa fornire la stessa propulsione, è stato installato il blocco del differenziale. I potenti 420 CV soddisfano il leggero restomod della BMW E30 M e si sentono attraverso un nuovo Impianto di scarico sportivo con doppi terminali di scarico inclinati. Come spesso accade per questi particolari il piacere non è solo ottico, ma anche dell’udito dato il sound esclusivo. Proviene direttamente dalla Porsche l’Impianto frenante sportivo Brembo, che si nascondo dietro a ruote forgiate DTM da 18 pollici color oro. A tenere incollata alla strada questa BMW E30 M ci penso a un assetto sportivo a ghiera che permette una regolazione completamente indipendente dell’assetto sportivo. A lato sono presenti alcuni elementi visivi come una maniglia con la scritta BMW Motorsport o quella della M3 Evo spoiler posteriore.

Gli interni non deludono

L’interno di questa BMW E30 M viene rappresentato dal largo uso della pelle di color nero di alta qualità dal restauro. Per il resto l’alcantara si trova su quasi tutte le superfici in versione nera sul volante in pelle abbinato ai sedili biscotto sono sicuramente un punto culminante con cuciture a contrasto. C’era anche la possibilità di regolare i pedali sportivi e di ottenere la posizione regolabile del bilanciamento del freno, con all’interno un’artigianale Rollbar Clubsport che è installato. Segnaliamo anche se inutile a nostro avviso, a causa del suono del sei cilindri, è una Radio Bluetooth Blaupunkt in combinazione con uno nuovo Sistema di altoparlanti.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Già ordinabile la Peugeot 408 First Edition: prezzo e dotazione full optional

    Regina-Elisabetta-II-sorridente

    Morta la Regina Elisabetta: è la fine di un’epoca. Le auto che l’hanno accompagnata nei 70 anni di regno