in

Una Opel Astra del 2003 con 600.000 km diventa parte della Classic Collection

Opel Astra station wagon
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lei è una Opel Astra Station Wagon del 2003 con un motore Diesel 1.7 da 80 CV in allestimento Elegance. Oggi quella vettura conta più di 500.000 chilometri percorsi senza grandi riparazioni da ricordare. Il suo proprietario, Henning Barth, aveva comprato l’Opel Astra usata con centomila km già percorsi per 5.000 euro. Poi ne ha  aggiunti un altro mezzo milione, così che ora ne ha 600.000 sul contachilometri. 

La cosa davvero sorprendente è che l’Astra non è invecchiata molto in tutti questi anni e  con questo chilometraggio. Certo, me ne prendo cura, ma è incredibile che il motore, il  cambio, il turbocompressore e la pompa ad alta pressione non abbiano mai avuto bisogno  di attenzione. Anche la frizione è ancora l’originale“, dice l’orgoglioso Barth dopo 17 anni felici con la sua Opel Astra. 

Tuttavia, la coppia felice si sta separando. Barth ha donato la sua Astra a Opel Classic. La  vettura con 600.000 km avrà un posto d’onore nella collezione di Rüsselsheim, mentre Barth  ha un’altra Opel Astra, una generazione J ben tenuta con motore diesel 2.0 da 165 CV. Sta anche intraprendendo una nuova missione: superare il chilometraggio del predecessore. 

Opel Astra station wagon

Opel ha venduto Astra G tra il 1998 e il 2005 in sette tipi di carrozzeria con 12 motori. Le potenze variavano da 65 CV a 200 CV. Nel 2002, un cavallo da corsa si unì  alla scuderia sotto forma di Opel Astra OPC, inizialmente con 192 CV e successivamente 200 CV. Opel Astra G era disponibile come berlina due volumi a  tre e cinque porte, un notchback quattro porte, un coupé, cabrio, station wagon e van per le  consegne. Quasi quattro milioni di unità di Opel Astra G lasciarono la linea di produzione negli anni del suo commercio. 

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Citroen Xenia concept

    Citroen Xenia: il concept futuristico degli anni ‘80

    fuel cell stellantis

    Stellantis studia nuove alimentazioni a idrogeno: la tecnologia fuel cell sui veicoli commerciali