lunedì, 1 Giugno 2020 - 1:03
Home / Notizie / Tuning e prodotti / Una Peugeot 205 GTi V12: azione e sound in pista [VIDEO]

Una Peugeot 205 GTi V12: azione e sound in pista [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti.

La Peugeot 205 GTi ce la ricordiamo molto bene. Nel 2016 provammo la rarissima Gutmann, 160 CV e tanti sorrisi più o meno celati. Questa, però, va oltre. Si tratta di una 205 GTi pesantemente tunizzata con doppio motore V6 (avete letto bene) e kit aerodinamico per correre in pista.

Inutile affermare che, se non fosse per la livrea completamente nera opaca, le sue forme, specie al frontale, ci ricordano quel mostro che fu la Peugeot 205 T16, vincitrice, tra il 1985 e il 1986, di due titoli mondiali rally quando il Gruppo B era ancora realtà e faceva impazzire gli appassionati. 

Le similitudini finiscono qui poichè questa piccola ma agguerrita vettura da track day monta appunto due V6 (un 3.0 6 cilindri davanti e uno dietro) per un simil-V12 comandato dallo stesso cambio: una meraviglia della tecnica, diremmo estrema, ma perfettamente funzionante, come dimostrato dal video.

La potenza del “sistema” è di 478 HP (484 CV) e 623 Nm di coppia che, confrontati ai 160 CV della “nostra” Guttmann, mettono i brividi. Il suo ideatore, un certo Martin Thompson, ha illustrato la nascita di questo piccolo mostro direttamente sul suo canale YouTube e ha ideato il modo di far funzionare sia entrambi i motori sia uno soltanto, a scelta tra i due assi, così da poter simultaneamente trasformare la 205 GTi in una trazione anteriore affamata di sottosterzo o in una più balleria trazione posteriore. 

Pensate che il buon Mr. Thompson ha comprato una 205 GTi usata nel 2005 e tutta l’elaborazione gli è costata meno di 13.000 dollari e ora ha messo in vendita la vettura per circa 10.000 verdoni, al cambio circa 9.200 euro. 

La ragione? Ora il buon tuner inglese sta progettando “Meggy”, l’erede della 205 GTi “Twin engine”. Se volete seguire la sua realizzazione, basta cliccare sulla playlist creata su YouTube. Sicuramente, di Meggy, risentirete parlare in futuro…

Fonte: thedrive.com

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

accessori jeep wrangler

Accessori Jeep Wrangler: il catalogo Mopar per la regina del 4×4

Tutti gli accessori di Jeep Wrangler possono essere consultati direttamente da catalogo, mentre il loro …