in

Usato smart: alla ricerca dell’anima gemella con “smart matching”

Tempo di lettura: 2 minuti

Milano – “Non sono usata, sono solo tornata single”. Con questo simpatico motto, la baby cittadina più famosa del mondo si presenta nel mercato dell’usato sicuro, il celebre FirstHand, già ben collaudato da Mercedes-Benz. Faranno parte del progetto tra due anni anche le migliori smart del car2go che, lanciato, anche a Roma, oggi conta ben 110.000 iscritti.

Il programma che è stato lanciato, “smart matching”, permette ai clienti di trovare la propria anima gemella all’interno dell’offerta smart FirstHand, scegliendo tra le più giovani e attraenti fortwo ‘single’ del momento. Una selezione di vetture con meno di 40.000 chilometri, un massimo di tre anni di età, tutte garantite per 36 mesi.

Le statistiche dicono che per ogni nuova smart venduta in Italia, ben tre cambiano proprietario: un totale di 75.000 smart, circa 200 al giorno, una ogni 7 minuti, 8 ogni ora.“smart matching” si propone come un vero e proprio speed date per ricambiare l’affetto degli italiani offrendo agli appassionati del marchio smart la migliore compagna di viaggio.

Smart 03

FirstHand presenta un insieme di innovativi servizi integrati mai sviluppati in precedenza e, a testimoniare la bontà del programma, l’usato garantito di Mecedes-Benz e smart è l’unico in linea con la carta dei servizi OKCODACONS (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti di utenti e consumatori). Oltre alle vetture Mercedes-Benz e a “smart matching”, FirstHand seleziona e garantisce vetture smart fino a 4 anni e 80.000 km, in linea con le richieste dei Clienti di questo segmento.

Per essere certificata FirstHand, una vettura deve superare 100 controlli che coinvolgono ogni aspetto del veicolo, dalla meccanica alle sospensioni, dai cristalli ai rivestimenti interni. La massima trasparenza della proposta è uno dei punti che caratterizzano il programma. Per la prima volta, è possibile conoscere “vita, morte e miracoli” della vettura che vi interessa, grazie ad un vero e proprio ‘curriculum vitae’ dettagliato di ogni vettura in termini di intervalli di manutenzione, passaggi di proprietà ed eventuali interventi tecnici su carrozzeria, scocca, interni e meccanica: tutta la manutenzione ordinaria e straordinaria.

È, infine, garantito il soccorso stradale 24 ore su 24 su tutto il territorio europeo e la vettura sostitutiva. Con FirstHand, il cliente riceve lo stesso trattamento che smart offre ai Clienti che acquistano un’autovettura nuova.

Siete ancora single?

 

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Autoappassionati

TomTom Traffic Index 2014

smart electric drive: la prima elettrica nella vetrina del FirstHand