sabato, 21 Settembre 2019 - 10:59
Home / Notizie / Mercato / Gruppo PSA Italia inizia bene il 2019: frena il mercato, il gruppo no
gruppo psa

Gruppo PSA Italia inizia bene il 2019: frena il mercato, il gruppo no

Tempo di lettura: 1 minuto.

Dopo aver chiuso l’anno 2018 con il massimo storico di vendite, anche il 2019 si apre per Gruppo PSA Italia con un nuovo record di vendite. In un mercato partito col piede storto, infatti, il colosso francese ha immatricolato in Italia 32.733 vetture e veicoli commerciali dei marchi Citroen, DS Automobiles, Opel e Peugeot, pari ad una quota di mercato record del 18,4%, guadagnando 2,1 punti percentuali rispetto all’analogo periodo del 2018.

Grazie a queste performance, Groupe PSA rafforza ulteriormente la posizione di primo gruppo straniero in Italia in termini di quota di mercato. A gennaio l’immatricolato complessivo del Gruppo aumenta del 5,25% in controtendenza rispetto al mercato che registra un -7,1%.

Tra le marche e i singoli modelli bene Citroen, con 4.194 C3 immatricolate, terzo modello più venduto in Italia a gennaio 2019, e la gamma SUV Peugeot che continua a trainare le vendite. Molto bene Opel che chiude il mese a +10,5% sullo stesso mese di un anno fa, con 11.346 unità immatricolate.

Buone le performance anche nel mercato dei veicoli commerciali con 2.581 immatricolazioni ed una quota del 19.9%, che consente a Groupe PSA Italia di rafforzare il secondo posto in termini di quota di mercato. Da segnalare i positivi risultati dei van compatti Citroën Berlingo, Opel Combo e Peugeot Partner, recenti vincitori del premio “International Van Of the Year”, che complessivamente incidono per il 31% sul totale dei veicoli commerciali del Gruppo.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Opel Corsa 2019

Prezzo Opel Corsa 2019: ecco il listino di benzina, Diesel ed elettrica

Dopo avervi introdotto la nuova compatta del fulmine nei mesi scorsi, della quale sappiamo già …