in

Che 2021 è stato per le vendite di Porsche in Italia? Parla Pietro Innocenti, a.d. del Marchio

porsche italia 2021
Tempo di lettura: 3 minuti

Si può ritenere soddisfatto Pietro Innocenti, a.d. di Porsche Italia, nel commentare i risultati di vendita conseguiti nel 2021. Poco ci è mancato per avvicinare il record pre-pandemico, con 6.274 vetture consegnate ai clienti dalla filiale italiana della Casa di Zuffenhausen.

Trattasi del secondo miglior risultato della sua storia: “Essere tornati a superare la quota di 6.000 vetture consegnate – commenta Innocenti – è stato possibile solo grazie a un’offerta di prodotti e servizi vincenti, una squadra di colleghi appassionati e una grande dedizione da parte della nostra rete di concessionari. Inoltre iniziamo il 2022 con più di sei mesi di ordini già in portafoglio”.

Vendite Porsche in Italia nel 2021: i modelli più venduti

Macan si conferma il modello più venduto in Italia con 2.265 consegne, seguita da Cayenne (1.525 vetture consegnate, l’81% delle quali in versione coupé e il 64% con motorizzazioni ibride) e dalla 911 che, con 1.248 esemplari consegnati, resta leader nel proprio segmento di mercato. Per quanto riguarda le elettriche, Taycan è stata richiesta da 620 nuovi clienti (10% del totale) anche grazie all’introduzione della variante Cross Turismo. Nella classifica vendite di Porsche Italia chiudono i 338 esemplari della Panamera (di cui l’85% ibride plug-in) e i 278 esemplari della 718, nelle versioni Boxster e Cayman.

Analizzando le alimentazioni, il 30% del venduto risulta essere elettrificato, tra full electric e ibride plug-in. Per quanto riguarda l’elettrificazione, Porsche si sta fortemente impegnando a installare 25 stazioni HPC (High Performance Charging) con potenze fino a 350 kW e accessibili a chiunque. L’attività di incremento delle infrastrutture portato avanti da Porsche Italia conta anche oltre 400 Destination Charger, ovvero punti di ricarica Porsche ubicati presso 284 destinazioni prestigiose tra hotel, ristoranti, centri benessere, club e una partnership con Q8 per l’attivazione di 20 stazioni di ricarica ultrarapide su tutto il territorio italiano.

porsche taycan

Per Porsche Italia il 2021 ha poi significato il debutto di un programma dedicato alle one-off. Primo esempio è stata la 911 GT3 voluta da Paolo Barilla per il 60° compleanno, colui che su una Porsche 956 ci vinse la 24 Ore di Le Mans nel 1985: semplicemente spettacolare.

Altre soddisfazioni dall’after sales di Porsche Italia

Il reparto post-vendita di Porsche Italia chiude il 2021 con un fatturato record di oltre 50 milioni di euro, per un incremento complessivo del +25% rispetto al 2020 e del +19% rispetto al 2019. Risultati finanziari che hanno significato un ampliamento importante del magazzino ricambi di Rovigo, capace di raddoppiare la sua superficie di stoccaggio dopo aver ricevuto la certificazione Carbon Neutral.

Porsche Experience Center Franciacorta: il 2021 l’anno del debutto

Inaugurato l’11 settembre dello scorso anno, il Porsche Experience Franciacorta, in soli tre mesi di attività, ha accolto oltre 11.000 visitatori provenienti da tutta Italia e dall’estero, con Svizzera e Germania in testa. Prossimo step l’apertura del Training Center, punto polifunzionale per la formazione dei dipendenti Porsche e centro di assistenza per il Sud-Europa per le vetture Porsche Classic.

Il mix di offerte di guida in pista ed esperienze lifestyle proposte dal nostro Experience Center è stato accolto con estremo entusiasmo da parte del pubblico”, commenta Innocenti. “In soli tre mesi abbiamo erogato 534 esperienze di guida dedicate ai clienti e abbiamo accolto 44 eventi tra presentazioni di nuovi modelli, eventi e attività di aziende private. Anche il nostro network di Dealer ha trovato nel Porsche Experience Center Franciacorta uno strumento unico per la promozione del Marchio”.

Porsche Experience Center

Online Car Sales e si va avanti con il progetto “Destination Porsche”

Nel 2021 Porsche ha dato inoltre avvio al progetto “Destination Porsche“. Si è partito da Piacenza, ma entro il 2028 tutte le 30 concessionarie in Italia riceveranno un upgrade sul modello di Palm Spring. Per quanto riguarda l’usato, invece, nel settembre 2021 ad Arezzo Porsche ha inaugurato il primo Porsche Approved and Service Center europeo, dedicato alla vendita dell’usato Porsche Approved. Nel 2022 ne seguiranno altri quattro a Cesena, Pescara, Palermo e Pavia.

Anche i format lanciati a Milano (Porsche@CityLife) e Brescia (Porsche NOW) hanno avuto successo. Infine, il 2021 è stato l’anno del debutto dell’Online Shop, che ha fatto dell’Italia il secondo mercato europeo per volumi di ordini online, il 91% dei quali riguarda vetture usate.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Batterie stato solido Mercedes-Benz Prologium

    Le batterie allo stato solido di Mercedes grazie alla partnership con Prologium

    gilles villeneuve

    F1: a quasi 40 anni dalla morte del nonno, è nato Gilles Villeneuve