in

Vendite Suzuki 2020: in Italia è record per la quota di mercato

Tempo di lettura: 2 minuti

Suzuki archivia le vendite 2020 come un anno da cui difendersi dalla crisi, come gli altri brand. La differenza, però, si evidenzia nel mercato italiano, con una quota di mercato record, la migliore di sempre per la Casa giapponese qui in Italia.

Suzuki punta sull’ibrido e raccoglie i suoi frutti

Da un lato il destino comune per le Case automobilistiche riporta, per ovvi motivi di logiche di mercato, gravi cali di produzione. Ma in casa Suzuki non tutto il 2020 è da buttar via: la soddisfazione arriva da un record ottenuto nel segmento di mercato italiano.

Secondo i dati diffusi dall’Associazione UNRAE, Suzuki è riuscita, grazie alle immatricolazioni in Italia, a raggiungere il 2,42% della sua quota di mercato. Questa percentuale segna un importante passo avanti rispetto ai precedenti primati del 2,00% (fissato alla fine del 2019) e dell’1,72% (con cui si chiuse il 2018).

Obiettivamente dobbiamo analizzare anche la seconda faccia della medaglia. In particolare, Suzuki afferma di aver registrato una diminuzione del -12,61% nelle vendite, rispetto all’anno 2019.

La classifica vendite in casa Suzuki

Parlando di clientela, da un’analisi emerge che la maggior incidenza è sul segmento dei privati. Difatti, Suzuki comunica che i privati pesano sulle vendite al 92,93%.

Nelle vendite di mercato 2020, abbiamo un quadro in cui primeggiano Suzuki Ignis e Swift. Entrambe sono presenti nella top ten delle auto ibride più vendute. Suzuki Ignis si trova al 7° posto con 10.918 unità vendute, seguita proprio da Suzuki Swift con 10.078 auto piazzate. Il loro ruolo trainante porta Suzuki a occupare la 3° piazza nella classifica dei costruttori per numero di auto ibride vendute in Italia.

Il Suv compatto Suzuki Ignis figura 4° nella graduatoria delle vetture più vendute del segmento A: 11.361 unità immatricolate.

Proseguiamo con Suzuki Vitara e S-Cross, nei segmenti Suv compatti e crossover: hanno registrato rispettivamente:

  • Suzuki Vitara 6.215 vendite (di cui 4.677 auto ibride)
  • Suzuki S-Cross 1.949 vendite (di cui 1.608 auto ibride)

Da non dimenticare Suzuki Vitara versione Hybrid 4WD AllGrip: figura nella top ten delle fuoristrada più vendute, con 3.496 esemplari piazzati.

Verso il 2021 nel mercato italiano

Se nelle ultime settimane del 2020 la gamma Suzuki si è ampliata con l’ingresso in listino di Across Plug-In, con l’inizio del 2021 si arricchirà grazie all’ingresso di Swace Hybrid.

La scelta produttiva del Marchio di Hamamatsu si focalizzerà su:

  • Modelli ibridi
  • Equipaggiamenti possibili con cambio automatico e trazione integrale (tranne Suzuki Swace)
  • Allestimenti completi in rapporto alle rispettive fasce di prezzo

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Marc Lichte, designer audi

    Audi e-tron GT: a pochi giorni dal debutto parla Marc Lichte, il suo designer

    autovelox-tutor-taratura-periodica (9)

    Ricorso per multa autovelox? Ecco le cose da sapere