lunedì, 17 Febbraio 2020 - 4:09
Home / Notizie / Attualità / Ferrari Roma: nuovo video tra le vie della Capitale [VIDEO]

Ferrari Roma: nuovo video tra le vie della Capitale [VIDEO]

Tempo di lettura: 1 minuto.

Ferrari Roma: la Casa del cavallino ha pubblicato un nuovo video che la vede protagonista, per la prima volta, sulle strade della città che le ha dato il nome.

In occasione di una innovativa campagna di comunicazione social sono stati svelati ulteriori dettagli relativi alla Ferrari Roma.

Video Ferrari: tra il Colosseo e la Terrazza del Pincio

La vettura, che incarna alla il concept denominato La Nuova Dolce Vita, è protagonista assoluta come lo è la capitale italiana che le ha dato i natali. In questo nuovo shooting la supercar del cavallino percorre alcuni tra i luoghi più noti e ammirati della Città Eterna, dalle vie che costeggiano il Tevere fino a via dei Fori Imperiali, con il Colosseo a fare da sfondo

La nuova coupé di Maranello, con le sue proporzioni armoniose e i volumi bilanciati, si ispira alle mitiche GT Ferrari a motore anteriore degli anni ’60. Quinto modello di questo 2019, dopo il lancio di F8 Tributo, SF90 Stradale, 812 GTS e F8 Spider, una nuova carica innovativa, per alcuni una Monza SP2 col tettuccio, almeno a livello stilistico.

Anche dal punto di vista tecnico, la Ferrari Roma introduce una serie di importanti novità in grado di porla ai vertici della categoria in termini di prestazioni assolute.

Video Ferrari Roma

Tra di esse spiccano un rinnovato gruppo motopropulsore con cambio a 8 rapporti, l’introduzione del Manettino a cinque posizioni (novità assoluta per la gamma Gran Turismo Ferrari) e il migliore rapporto peso/potenza del segmento, aspetti che contribuiscono a rendere la Ferrari Roma l’auto V8 2+ a motore anteriore del Cavallino Rampante più potente e divertente dei suoi oltre 70 anni di storia.

Dopo il video di Ferrari Roma, la sua scheda tecnica

Loading...

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Novità Ecobonus: verso il limite a 60 g/km

Ecobonus: in mente, al governo, l’idea di cambiare le regole relative agli incentivi di cui …