in

Che rumore fa il 3 cilindri della Koenigsegg Gemera? Ora lo sappiamo [VIDEO]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Se parliamo di una vettura ibrida plug-in con motore 2 litri a 3 cilindri viene subito alla mente la Bugatti Chiron. Risulta difficile pensare ad un’altra auto, specie se più potente, ma è così. Si tratta della pazzesca Koenigsegg Gemera, volgarmente definita “Mega GT”, che è stata svelata a marzo 2020 e dopo due anni la casa svedese sta ancora proseguendo i test sui prototipi. A mostrarla è stato Christian Von Koenigsegg, imprenditore svedese, fondatore ed amministratore delegato della Koenigsegg Automotive AB.

Koenigsegg Gemera: il sound è importante, nonostante la cubatura

Nel video ci sono una Gemera, una Jesko ed una Regera, queste ultime due vengono impiegate come modelli di prova. Naturalmente l’attenzione è focalizzata sulla Gemera, seppur in versione provvisoria.

La fibra di carbonio “nuda” compone la carrozzeria, cablaggi e strumentazioni elettriche compongono invece gli interni. Il rombo è deciso ma non definitivo, è su questo che si sta lavorando molto in casa Koenigsegg.

Sotto al cofano romba un litri biturbo da 3 cilindri supportato da tre motori elettrici, due posizionati sull’avantreno ed uno sul retrotreno. La potenza sviluppata è di 1.700 CV e 3.500 Nm di coppia. I test sono continui sul motore, che al momento raggiunge massimo i 4.500 giri al minuto, ma presto toccherà il suo massimo potenziale a 8.500 giri.

Servono 1,9 secondi per passare da 0-100 km/h, la velocità massima (per ora) è di 400 km/h. Non va tralasciato il fatto che in modalità elettrica l’hypercar può viaggiare per 50 km ad emissioni zero.

Koenigsegg ha intenzione di produrre 300 esemplari della Gemera, ma non è stata ancora rivelata la data di inizio delle consegne.

Koenigsegg Gemera: ce la spiega il suo “papà”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Lancia, ecco i piani del futuro: sostenibilità e un nuovo modello ogni due anni

    Una Pontiac Fiero modificata per “sembrare” una Ferrari F50. Epic fail? [VIDEO]