domenica, 18 Agosto 2019 - 3:46
Home / Notizie / Attualità / Nominati i vincitori di Rally Italia Talent 2019
rally italia talent 2019

Nominati i vincitori di Rally Italia Talent 2019

Tempo di lettura: 3 minuti.

Nei giorni precedenti la Pasqua l’Adria International Raceway ha ospitato le finali del contest ACI sponsorizzato da Suzuki Italia. L’edizione dei record si è chiusa con il maggior numero di iscritti tra le sei fin qui disputate e i vincitori di Rally Italia Talent 2019 avranno ora la loro possibilità di giocarsi la loro chance piloti o come navigatori a un rally valido per i Campionati o i Trofei titolati ACI Sport.

Dopo oltre 9.000 tra piloti e navigatori passati sotto il giudizio degli esaminatori del contest, contando l’ampia fase di selezione, l’atto finale andato in scena ad Adria ha coinvolto 57 piloti, di cui 7 donne (1 Under 18 – 1 Under 23 – 4 Under 35 – 1 Over 35) e 50 uomini (8 Under 18 – 14 Under 23 – 15 Under 35 – 13 Over 35), cui l’Organizzazione ha deciso di affiancare 9 Wild Card. 33 sono stati i navigatori ammessi, di cui 16 donne (4 Under 18 – 2 Under 23 – 9 Under 35 – 1 Over 35) e 17 uomini (1 Under 18 – 7 Under 23 – 7 Under 35 – 2 Over 35).

Tra i partecipanti, anche sei giovanissimi Under 16 (categoria Young) che hanno sfruttato l’evento per imparare preziosi consigli in vista del loro esame della patente. Tutti i partecipanti hanno così avuto modo di saggiare le doti della Suzuki Swift Sport, Auto Ufficiale della manifestazione per il primo anno di partnership tra Suzuki e ACI.

Questi i vincitori di Rally Italia Talent 2019 (Pilota e Navigatore)

Under 18: Salvatore Pio Scannella – Noemi Artino

Under 23: Edoardo De Antoni – Giacomo Vercelli

Under 35: Marcello Peli – Daiana Darderi

Over 35: Luca Insalata – Mattea Modenini

Femminile: Sandy Bello – Martina Musiari

Non Licenziati Aci Sport: Marco Betti – Nicolò Lazzarini

Licenziati Aci Sport: Paolo Garzia – Ilaria Parrini

Assoluta: Luca Insalata – Lorenzo Lamanda

Ciascuna coppia avrà ora la possibilità di vivere l’esperienza di un vero rally all’interno del team ufficiale di Rally Italia Talent e di mettere in mostra le proprie capacità in una competizione autentica. E chissà che alcuni di loro non riescano un domani ad emulare le gesta di Damiano De Tommaso, uno dei vincitori del primo Rally Italia Talent che nel 2018 è riuscito a laurearsi Campione Italiano Junior.

È stata senza ombra di dubbio la finale più bella di tutte le edizioni” ha dichiarato Renzo Magnani, ideatore di Rally Italia Talent e suo patron sin dalla prima stagione del 2014, che ha proseguito: “Ci sono stati grande competitività e alto livello qualitativo, ma sempre nello spirito sportivo che deve comunque caratterizzare il nostro meraviglioso sport. Sono molto felice che Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia, grande appassionato di rally e a sua volta navigatore, si sia voluto unire a noi per la chiusura di questa stagione trionfale. Stiamo già pensando all’edizione 2020, le cui iscrizioni si apriranno il 29 aprile con il form online sul sito www.rallyitaliatalent.it”.

Lo stesso Nalli, che nell’occasione ha anche fatto eccezionalmente da copilota a un giovane pilota della categoria Young, ha commentato a sua volta: “ Sono orgoglioso del fatto che l’Organizzazione professionale di Rally Italia Talent abbia scelto Suzuki come partner. In ogni tappa tutti hanno avuto la possibilità di vivere bellissime giornate di sport, vero e pulito. La voglia di centrare l’obiettivo con impegno e caparbietà dai partecipanti è sempre stata associata al rispetto delle regole e degli avversari, secondo gli stessi valori che animano la presenza di Suzuki nel Motorsport a tutti i livelli. Qui, così come nei nostri trofei monomarca Suzuki Rally Cup e Suzuki Challenge, Suzuki ha aiutato i piloti a realizzare il loro sogno e a vivere con passione le loro emozionii”.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Milano Monza Open-Air Motor Show 2020

Milano Monza Open-Air Motor Show è il nuovo nome del Salone Parco Valentino

Dopo cinque edizioni di successo al Parco Valentino di Torino, l’omonimo Salone dell’Auto si sposta …