domenica, 20 Settembre 2020 - 0:02
Home / Notizie / Tecnologia / VISM: la nuova maglia biometrica che misura i parametri vitali dei piloti
vism

VISM: la nuova maglia biometrica che misura i parametri vitali dei piloti

Tempo di lettura: 2 minuti.

VISM è una maglia sottotuta racing dotata di un sistema integrato per la misurazione delle funzioni vitali dei piloti. 

OMP Racing e Marelli, leader mondiali nel motorsport, hanno realizzato la prima maglia biometrica per piloti omologata dalla FIA. Parliamo di VISM (Vital Signs Monitor), una maglia equipaggiata con sensori tessili Sensitex e un’unità di misurazione che registra e trasmette i dati relativi ai piloti che la indossano.

Utilizzo ed aree di applicazione di VISM

VISM consente di monitorare in tempo reale lo stato di salute dei piloti attraverso l’elaborazione dell’ECG (elettrocardiogramma) e della dilatazione toracica. L’analisi simultanea del battito cardiaco e del ritmo respiratorio offre la possibilità di monitorare l’indice di performance del pilota e di individuare eventuali stati di stress, affaticamento o alterazione nell’immediato.

vism maglia biometrica

Paolo Delprato, CEO OMP Racing, afferma

Due eccellenze italiane che lavorano insieme per proiettare il mondo del motorsport verso il futuro: questo ci rende particolarmente orgogliosi dello sviluppo di VISM. La collaborazione con Marelli è stata un grande lavoro di squadra, di quelli che ti fanno benedire il momento in cui hai alzato il telefono per proporre il progetto. E’ stato un arricchimento reciproco e ha prodotto un grande risultato, che coniuga sicurezza e performance”.

parametri vism

Le parole di Riccardo De Filippi, Senior Vice President e CEO di Marelli Motorsport

Condividere la passione per il Motorsport e per l’innovazione. Due ingredienti fondamentali della collaborazione tra Marelli e OMP, che hanno portato alla nascita di VISM. VISM è uno strumento per il monitoraggio dei parametri vitali di piloti professionisti, si interfaccia direttamente con i sistemi di telemetria e acquisizioni dati della vettura, ed è dotato di un sistema di protezione dati end-to-end per dare all’utilizzatore il pieno controllo. Riteniamo che questa esperienza possa essere di notevole importanza per lo sviluppo di sistemi di sicurezza, nonché ausilio attivo alla guida, anche in ambito serie”.

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

FordPass Connect come si attiva

Ford Pass Connect: come si attiva?

Ford Pass Connect è il nuovo servizio offerto dalla Casa dell’Ovale Blu per gestire l’auto …