in

Vita da Pilota – Autoappassionati in gara

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo averlo presentato durante il MotorCircus di Brescia e all’Automotoretrò di Torino, è giunto il momento di entrare nei dettagli del progetto editoriale “Vita da Pilota – Autoappassionati.it in gara” che verrà proposto a partire dal prossimo marzo all’interno delle nostre pagine. 

“Da sempre uno degli obiettivi principali della nostra rivista è raccontare la passione che spinge milioni di persone ad amare le auto – ha dichiarato Federico Ferrero direttore della rivista online Autoappassionati.it – ed il motorsport, tra tutte le espressioni dell’automobilismo, è sicuramente quella che meglio focalizza l’attenzione di molti appassionati e ne attira di nuovi. Da qui è nata l’idea di raccontare le gare da un punto di vista diverso, andando oltre la semplice cronaca. Descriverle dall’interno, così che i nostri lettori possano sentirsi pienamente coinvolti e possano venire a conoscenza delle sfaccettature che spesso sono riservate solo agli addetti ai lavori.

Schiereremo una Peugeot 208 R2 all’interno del Campionato Italiano Rally. Per rendere al meglio il progetto editoriale e permetterci di raccontare la crescita professionale dell’equipaggio nell’arco di più stagioni, abbiamo affidato il volante della 208 R2 ad un nostro collaboratore e tester, Andrea Vineis, navigato da Flavio Garella, che oltre ad essere la voce narrante del progetto sulle nostre pagine dovrà confrontars con i migliori piloti del panorama italiano nel C.I.R. Junior. Il racconto sarà un diario di bordo, cercheremo di trasmettervi al meglio le emozioni che vengono vissute nellarco di ogni speciale ed attraverso il nostro profilo Twitter @auto_app, vi porteremo nel backstage della nostra area assistenza.

L’auto, che sarà seguita dalla Gliese Motorsport, avrà il supporto mediatico di Peugeot Italia che ci seguirà attraverso i loro attivissimi canali social e altri importanti partners. Sulla vettura utilizzeremo pneumatici Hankook e saremo seguiti in gara dalla ERTS, la struttura dei fratelli Bardi che, per conto della casa coreana, si occupa della commercializzazione e dello sviluppo del prodotto. Appoggiano il progetto anche altri marchi di indiscusso valore: Sparco, abbigliamento racing ed allestimenti vetture, Motul, lubrificanti, Arexons, prodotti per la pulizia dell’auto.

L’appuntamento è quindi per il 37° Rally del Ciocco e Valle del Serchio, prima tappa del CIR 2014, ma restate sintonizzati sulle nostre pagine per tante altre sorprese e nuovi articoli già prima di quella data.


 

Partner 

 Logo Arexons-small Hankook logo  logo-sparco-small motul-small gazebo flash

 

Dì la tua

Audi: inaugurata la pista Tulot Audi quattro

Salone di Ginevra 2014: la nuova Citroen C1