martedì, 17 Settembre 2019 - 22:47
Home / Notizie / Sicurezza / Si chiama volante aptico e potrebbe salvare molte vite: lo presenta Jaguar Land Rover

Si chiama volante aptico e potrebbe salvare molte vite: lo presenta Jaguar Land Rover

Tempo di lettura: 2 minuti.

Molte volte, specie durante i viaggi in autostrada, vi sarà capitato di allentare la presa sul vostro volante. Un gesto assai comune dietro il quale si nascondono molte insidie. Ecco perché Jaguar Land Rover ha sviluppato il volante aptico, dotato di una nuova tecnologia che permette di mantenere più alta l’attenzione del guidatore, capace inoltre di segnalare le svolte in base alle istruzioni del navigatore.

La ricerca, condotta in collaborazione con la Glasgow University (con il contributo della scienziata italiana Patrizia Di Campli San Vito) è stata condotta per realizzare un volante aptico, alcune sezioni del quale possono essere rapidamente riscaldate o raffreddate per segnalare quando è il momento di cambiare direzione o corsia, o l’approssimarsi di un incrocio. Il dispositivo potrebbe essere particolarmente utile in caso di ridotta visibilità, dovuta alla conformazione della strada o al cattivo tempo.

La tecnologia del volante aptico, inoltre, sempre grazie al riscaldamento, permette di mandare segnali termici così da contribuire a “risvegliare” l’attenzione del conducente. Lo stesso sistema, dicono in Jaguar Land Rover, potrebbe poi essere utilizzato, ad esempio, per segnalare il basso livello del carburante, o come sostituto a una notifica sonora.

Alexandros Mouzakitis, Electrical Research Senior Manager di Jaguar Land Rover, commenta: “La sicurezza è una priorità assoluta per Jaguar Land Rover, e il nostro impegno è teso al miglioramento continuo dei nostri veicoli grazie ai più recenti sviluppi tecnologici, mentre prepariamo il futuro della guida autonoma.  Il volante aptico fa parte di questa vision, perché i segnali termici possono ridurre il tempo in cui lo sguardo del guidatore è distolto dalla strada. La ricerca dimostra che la dinamica delle variazioni termiche viene facilmente interpretata come indicazione di direzione, e la delicatezza del cambio di temperatura può essere perfetta per feedback che non richiedono notifiche sonore o tramite vibrazioni, entrambe più intrusive.”

I veicoli Jaguar Land Rover vantano già un’ampia gamma di sofisticati sistemi di assistenza alla guida che incrementano la sicurezza di guidatore e veicolo, incluso l’Head-Up Display di nuova generazione della Range Rover Velar. La Velar monta anche comandi capacitivi al volante per alcune funzioni di uso comune, che si combinano con l’Interactive Driver Display per ridurre la possibilità di distrazione del guidatore.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

508infotainemnt

Peugeot 508 Station Wagon: il focus infotainment dell’ammiraglia francese

Quando la Peugeot 508 si presentò al pubblico internazionale attirò l’attenzione di molti acquirenti. La …