in

Volkswagen Golf 8 GTD: debutta in Italia la sportiva Diesel

anteriore golf 8 gtd
Tempo di lettura: 2 minuti

Volkswagen Golf 8 GTD, arriva in Italia la motorizzazione 2.0 TDI che coniuga alte prestazioni a consumi contenuti ed emissioni ridotte. Prezzo di partenza della nuova Golf GTD? 41.450 euro.

L’offerta delle varianti sportive della Golf 8 si arricchisce ulteriormente, dopo il lancio della GTI e dell’ibrida plug-in GTE è ora il turno della GTD. Il cuore pulsante di questa compatta Turbodiesel è il potente motore 2.0 TDI da 200 CV e 400 Nm di coppia massima, abbinato di serie al cambio automatico a doppia frizione DSG a 7 rapporti. 0-100 km/h in 7,1 secondi e velocità massima di 245 km/h.

Ideale per le lunghe distanza

Volkswagen Golf 8 GTD è stata appositamente pensata e progettata per percorrere lunghe distanze grazie al suo motore, più efficiente e pulito, e grazie al sistema twin dosing. Come tutti i motori Turbodiesel della nuova Golf 8, anche quello della GTD è abbinato a due catalizzatori SCR (Selective Catalytic Reduction) collegati uno a valle dell’altro. Grazie a questo sistema con twin dosing (ossia con doppia iniezione di AdBlue) è stato possibile abbattere significativamente le emissioni rispetto al modello precedente.

Esterni e interni della Volkswagen Golf 8 GTD 

Golf 8 GTD presenta un assetto ribassato e una silhouette slanciata e dinamica. Il frontale si caratterizza per il logo “GTD” e per il LED centrale. Nella parte bassa, la presa d’aria con trama a nido d’ape integra i fendinebbia a LED disposti a X (opzionali). Lateralmente troviamo, invece, minigonne sportive in nero lucido e pinze freno rosse. Il posteriore è caratterizzato dal logo “GTD” al centro del portellone, dallo spoiler sportivo, dal diffusore inferiore e dal doppio scarico sul lato del guidatore. L’abitacolo interno si caratterizza per la plancia nera, decorata con trama a nido d’ape e completata dalla strumentazione digitale Digital Cockpit Pro da 10.25’’ di serie. Nel tunnel centrale si trovano la corta leva del cambio DSG con comando Shift by wire e il tasto Engine Start/Stop. I sedili della Golf 8 GTD sono moderni e sportivi, con appoggiatesta integrato, tessuto nero, inserti laterali grigi e cuciture a contrasto grigio chiaro. Il volante è sportivo a tre razze con il logo “GTD” nella parte bassa.

Dotazioni della Volkswagen Golf 8 GTD

L’arrivo della Golf 8 GTD nelle concessionarie italiane Volkswagen è previsto per il mese di novembre, al prezzo di listino di 41,450 euro. L’ampia dotazione di serie prevede, tra le altre cose: cerchi in lega da 17”, sterzo progressivo, Driving Profile Selection, fari posteriori a LED e proiettori anteriori IQ.LIGHT LED Performance, apertura porte e accensione senza chiavi Keyless Entry&Go, climatizzatore automatico Climatronic a 3 zone, volante multifunzione rivestito in pelle e con comandi touch, sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot, Car2X, monitoraggio della stanchezza del conducente Fatigue Detection, cruise control adattivo ACC, Front Assist con funzione di frenata di emergenza City, riconoscimento pedoni e ciclisti, assistente alle manovre di scarto e alla svolta, assistente al mantenimento di corsia Lane Assist e Travel Assist 2.0. In occasione del lancio, alle dotazioni di serie si aggiunge il pacchetto gratuito composto da navigatore Discover Pro con schermo touch da 10,25”, comandi vocali naturali Natural Voice Control e Wireless App-Connect.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    concorrenti 500 elettrica

    Fiat 500 elettrica: prezzi e dimensioni delle sue concorrenti

    frontale audi q2

    Audi Q2 2021: in arrivo un nuovo motore Diesel con la trazione quattro