venerdì, 18 Settembre 2020 - 21:50
Home / Notizie / Novità / Prezzi Volkswagen Golf ibrida: quanto costano le versioni elettrificate?
Volkswagen Golf GTE 2020

Prezzi Volkswagen Golf ibrida: quanto costano le versioni elettrificate?

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo essere arrivata sul mercato italiano a maggio, la Volkswagen Golf 8 è offerta da settembre con le versioni ibride: conosciamo, quindi, i prezzi di Volkswagen Golf ibrida nelle sue varianti mild hybrid e plug-in hybrid, tutti al netto degli incentivi statali ma già comprensivi di IVA e chiavi in mano.

La prima è quella con il cosiddetto ibrido leggero a 48 Volt, la Golf eTSI, mentre quelle con l’ibrido plug in, cioè Golf eHybrid e Golf GTE, sono dotate di batterie ricaricabili dall’esterno.

Prezzi Volkswagen Golf ibrida: differenza tra leggero e plug-in

Come si nota dai listini ufficiali Volkswagen, la Golf 1.0 eTSI, mild hybrid, costa a partire da 28.800 euro mentre per la Golf 1.5 eTSI si spendono 31.150 euro. Più alti i prezzi delle Golf per la prima volta nella storia del modello con l’alimentazione alla spina: il prezzo della Volkswagen Golf ibrida Hybrid parte 38.100 euro e la Golf GTE parte da 43.400 euro

Più scelta per le ibride leggere

La Golf 1.0 eTSI, con il motore turbo benzina 3 cilindri 1.0 da 110 CV, è offerta soltanto nell’allestimento base Life, che tuttavia è già piuttosto ricco: ha le ruote di 16”, il climatizzatore automatico, i fari a led, il regolatore di velocità adattativo, la frenata d’emergenza e il sistema multimediale con schermo di 8”.

Più ampia l’offerta per la Volkswagen Golf 1.5 eTSI, con il turbo 4 cilindri 1.5 da 150 CV: oltre alla Life, c’è la Style, che costa 1.850 euro in più e aggiunge le ruote di 17”, il climatizzatore automatico a 3 zone (con controlli separati per i passeggeri posteriori), le cromature esterne e il sistema che fa marciare l’auto da sé nel traffico. A 200 euro in più c’è la Golf 1.5 e-TSI R-Line, con l’assetto ribassato, il sistema per gestire le modalità di guida ed i sedili sportivi, ma con il clima automatico non a 3 zone.

Elettrica per 80 km

La Volkswagen Golf eHybrid è solo in allestimento Style. Ha il motore benzina turbo 1.4 TSI da 150 CV, al quale si abbina un motore elettrico da 110 CV, alloggiato nel cambio DSG; è alimentato da batterie di 13 kWh. Marciando con il motore elettrico, la carica delle pile si esaurisce dopo 79 km (misurati secondo il ciclo NEDC). La Golf eHybrid, complice la potenza di 204 CV erogata complessivamente dal sistema, unisce prestazioni di buon livello (7,7 secondi per lo 0-100) all’efficienza energetica: i consumi dichiarati dalla casa sono di 1,2 l/100 km.

Volkswagen Golf GTE 2020

Prezzi Volkswagen Golf ibrida: al top c’è la GTE

Alla sommità del listino prezzi di Volkswagen Golf ibrida, troviamo la più potente, la Golf GTE. Ha il sistema ibrido della eHybrid, con il 1.4 TSI da 150 CV e il motore elettrico da 110 CV, ma il software che gestisce il sistema ibrido è stato ottimizzato per regalare maggiori prestazioni alla GTE: complessivamente, i cavalli sono 245 CV, come la Volkswagen Golf GTI che l’ibrido non ce l’ha e che un po’ meno.

La Golf GTE, di conseguenza, ha prestazioni più brillanti della eHybrid, perché lo 0-100 viene portato a termine in 6,7 secondi, ma percorre “soltanto” 60 km prima di scaricare le batterie. Di serie ha le ruote di 17”, il climatizzatore automatico a 3 zone, il regolatore di velocità adattativo, i sedili sportivi e il sistema di guida assistita, che fa marciare l’auto da sé anche alle velocità autostradali.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

DS 9 E-Tense

DS 9 E-Tense: come personalizzare al massimo un modello “Tailor Made”

DS 9 E-Tense nasce per portare all’ennesima potenza il concetto di esclusività, parte dei requisiti …