in

Volkswagen ID.3 1ST edition: prezzo, interni, motore, opinioni

id.3 vw
Tempo di lettura: 2 minuti

Volkswagen ID.3 1ST edition, la rivoluzione elettrica del Brand, sarà disponibile a partire dal 17 giugno per coloro che avevano aderito al pre-booking. 

La serie speciale di lancio dell’innovativa Volkswagen si pone l’obiettivo di rendere la mobilità elettrica alla portata di milioni di automobilisti

Prezzi della Volkswagen ID.3 1ST Edition

Il listino definitivo della 1ST edition sarà ufficializzato con l’apertura degli ordini. Tuttavia è possibile dare indicazioni sui prezzi che si confermano di gran lunga inferiori a quanto anticipato all’avvio pre-booking. In Italia, infatti, la ID.3 1ST avrà un prezzo di partenza significativamente inferiore ai 40.000 Euro.

Dotazioni all’insegna della tecnologia per la Volkswagen ID.3 1ST edition

Tra gli equipaggiamenti specifici per la ID.3 1ST edition troviamo quattro elementi innovativi: l’ID. Light, un sistema di luci dinamiche interne che interagiscono con il conducente fornendogli informazioni intuitive su diverse funzioni dell’auto, l’head-up display con realtà aumentata (AR), che proietta sul parabrezza informazioni relative alla navigazione e agli assistenti di guida, il Natural Voice Control, il sistema di comando vocale che grazie alla tecnologia Machine Self-Learning è in grado di apprendere costantemente dai comandi vocali che riceve, e infine i fari LED Matrix con tecnologia IQ.LIGHT

Comune denominatore per tutte le versioni della Volkswagen ID.3 1ST edition

La caratteristica di base di tutte le versioni è la base tecnica costituita da una batteria da 58 kWh, in grado di garantire un’autonomia di 420 km nel ciclo WLTP, e dal motore elettrico da 204 CV, che garantisce prestazioni esaltanti e un’efficienza senza eguali. Queste specifiche eccellenti sono rese possibili da un’architettura dedicata: la piattaforma modulare elettrica MEB, sviluppata dai tecnici Volkswagen appositamente per la trazione elettrica. 

Tre configurazioni per la Volkswagen ID.3 1ST edition

La ID.3 è disponibile in tre diverse versioni: ID.3 1ST, ID.3 1ST Plus e ID.3 1ST Max, ciascuna caratterizzata da una configurazione specifica e disponibile in quattro tinte carrozzeria: Bianco Ghiaccio metallizzato, Grigio Manganese metallizzato, Turchese Makena metallizzato o Moonstone Grey pastello. 

Equipaggiamenti ID.3 1ST edition

Tra le numerose dotazioni troviamo: ACC, Lane Assist, Front Assist, sensori di parcheggio Park Pilot, riconoscimento della segnaletica, fari LED con funzione cornering, cerchi in lega da 18”, Ambient Light interno a 10 colori, ID. Light, volante multifunzione riscaldato e rivestito in pelle, Keyless Go, specchietti retrovisori esterni elettrici e riscaldati, Driving Profile Selection, Infotainment con schermo touch da 10”, Navigatore Discover Pro Streaming&Internet, Natural Voice Control e tecnologia Car2X. 

Equipaggiamenti ID.3 1ST edition Plus

Il secondo allestimento aggiunge: cerchi in lega da 19”, interni Style, specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, illuminazione della consolle centrale, vetri posteriori oscurati Privacy Glass, fari LED Matrix IQ.LIGHT, indicatori posteriori di svolta dinamici, Ambient Light interno a 30 colori, Keyless Entry, maniglie portiere illuminate, esterno bicolore Silver e telecamera posteriore Rear View

Equipaggiamenti ID.3 1ST edition Max

Infine, la versione più ricca e tecnologica, aggiunge alla Plus diverse altre dotazioni: cerchi in lega da 20”, interni Style Plus, tetto in vetro Panorama, head-up display con realtà aumentata (AR), impianto audio a 6 altoparlanti, Emergency Assist, assistente alla marcia in colonna e Traffic Jam Assist.

Ulteriori dettagli, condizioni e note legali delle offerte commerciali relative alla Volkswagen ID.3 1ST edition saranno disponibili dall’apertura degli ordini sul sito ufficiale di Volkswagen Italia.

Dì la tua

fiat professional flotte aziendali

La gamma Fiat Professional flotte aziendali: modelli e allestimenti

leclerc a epcc

Charles Leclerc a EPCC: la prova al simulatore del talento Ferrari [VIDEO]