sabato, 14 Dicembre 2019 - 22:21
Home / Notizie / Anteprime / Volkswagen ID. Buggy | Salone di Ginevra 2019
ID. Buggy

Volkswagen ID. Buggy | Salone di Ginevra 2019

Tempo di lettura: 1 minuto.

La Volkswagen presenta la ID. Buggy per la prima volta a livello mondiale in occasione dell’89° Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra. Di cosa si tratta? Essenzialmente di un altro tassello della visione elettrificata del brand ma, guardando bene, c’è molto di più…

Parallelamente, la Volkswagen introduce in anteprima uno studio vicino alla produzione di serie di una colonnina di ricarica rapida flessibile che potrebbe rivoluzionare l’infrastruttura di ricarica. Ecco le caratteristiche principali della simpatica concept che ha catturato l’attenzione sullo stand della Casa di Wolfsburg:

  • Veicolo estivo per il tempo libero: la ID. Buggy porta l’idea delle leggendarie Dune Buggy nell’epoca della mobilità elettrica
  • Puro divertimento di guida: con lo studio della ID. Buggy, la Volkswagen mostra un nuovo volto della mobilità elettrica orientata al tempo libero
  • Origini californiane: la Dune Buggy è stata inventata negli anni ’60 sulla costa occidentale degli Stati Uniti sulla base del Maggiolino
  • Look: “Il design purista è l’interpretazione moderna e innovativa di un’icona” (Klaus Bischoff, responsabile del design Volkswagen)
  • Scocca fluttuante: la carrozzeria sembra quasi sospesa sopra il telaio e i cerchi da 18″
  • MEB: propulsione a emissioni zero, sviluppata sulla piattaforma modulare elettrica (MEB)
  • Senza tetto né porte: abitacolo resistente agli agenti atmosferici con due sedili integrali e cockpit completamente digitale
  • Colonnina di ricarica rapida flessibile: la divisione Componenti del Gruppo Volkswagen presenta a Ginevra un rivoluzionario sistema di ricarica per veicoli elettrici
  • Possibilità per allestitori esterni: la ID. Buggy può essere allestita in numerosissime versioni da parte di startup in tutto il mondo

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Ferrari elettrica

Niente Ferrari elettrica fino al 2025: Camilleri tranquillizza sul futuro del cavallino

Camilleri, durante la cena di Natale organizzata a Maranello, ha affermato che la prima Ferrari …