mercoledì, 25 aprile 2018 - 2:33
Home / Notizie / Mercato / Volkswagen: numeri record nel primo semestre 2014

Volkswagen: numeri record nel primo semestre 2014

Tempo di lettura: 2 minuti.

 

Volkswagen fortifica ulteriormente i suoi traguardi nell’anno in corso. Durante i primi sei mesi dell’anno è stato raggiunto un nuovo record per quel che riguarda le vendite.

Con un aumento del 3,8%, sono ben 3,07 milioni le vetture consegnate in tutto il mondo da parte del Gruppo tedesco rispetto ai 2,95 milioni nello stesso periodo del 2013. Solo nel mese di giugno, sono state ben 514.900 le Volkswagen consegnate ai Clienti con un aumento del 1,1%. A trainare questo trade positivo è la best-seller della Casa di Wolfsburg: la nuova Golf, in tutte le sue varianti di carrozzeria, continua ad affascinare il pubblico.

In Europa le vendite complessive della Marca si attestano a 864.100 unità con un +2,4% rispetto alle 843.600 del 2013, di cui 451.300 nella sola Europa Occidentale. Questi dati non comprendono la Germania, dove le consegne passano da 283.400 a 285.700 con un +0,8%.

Anche l’Italia ha contribuito al raggiungimento di questo nuovo record. La Volkswagen sul nostro mercato ha chiuso il primo semestre con un incremento del 2,91% rispetto allo stesso periodo del 2013, raggiungendo 61.415 immatricolazioni rispetto alle 59.679 dell’anno scorso. La conseguente quota di mercato dell’8,11% ha consentito al brand tedesco di mantenere la posizione di leader tra le Case automobilistiche estere. Nel solo mese di giugno la crescita è stata dell’8,67% con 10.179 immatricolazioni rispetto alle 9.367 del giugno 2013.

Questo il commento di Andrea Alessi, Direttore Volkswagen Italia: “Negli scorsi mesi abbiamo potenziato la gamma con l’introduzione di modelli importanti. Mi riferisco in particolare alla Polo, nuovo punto di riferimento tecnologico nella categoria, grazie a motori Euro 6, infotainment di livello superiore e innovativi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida. Sta ottenendo un buon successo e di fatto i numeri non hanno risentito del passaggio tra la precedente e l’attuale versione. Un’altra recente novità è la Golf TGI con motore a metano, subito apprezzata dai Clienti e capace di conquistare un terzo delle preferenze. Anche nella seconda parte dell’anno arricchiremo la nostra offerta in modo significativo, per esempio con Passat e Passat Variant ottava generazione, una vettura con caratteristiche sempre più premium capace di mantenersi su livelli di prezzo da classe media”.

 

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

Libertà Peugeot

Con Libertà Peugeot cambia il modo di guidare un veicolo del Leone

Tempo di lettura: 1 minuto. Figlia di una moda iniziata ormai da qualche anno anche il costruttore francese si allinea …

something