in

Volkswagen costretta a richiamare 10.000 vetture per difetti alle batterie

Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo alcune indiscrezioni sarebbe stato un problema alle batterie a causare un richiamo per ben 10.000 auto elettriche marchiate Volkswagen in tutto il mondo. A quanto pare si tratta di ID.3 e ID.4, delle quali 3.000 unità circa sarebbero state vendute in Germania.

Il richiamo, secondo quanto riportato dall’azienda tedesca di noleggio di auto elettriche Nextmove che ha scovato il difetto ed inviato la notizia alla casa madre, che è arrivata tramite una nota ai concessionari, per le celle della batteria ad alto voltaggio che presentano un aumento dell’autoscarica a causa di un difetto di fabbricazione.

Il fenomeno dell’autoscarica che porta al richiamo

L’aumento dell’autoscarica delle singole celle della batteria può portare a una riduzione della capacità della batteria e quindi a una riduzione dell’autonomia del veicolo poiché, come suggerisce il nome del difetto, risultano scaricarsi da sole.

ID.3 Batteria

Questo fenomeno potrebbe portare ad improvvise variazioni dell’autonomia durante la guida con picchi di carica che possono arrivare al 10%. Se tutto ciò accade è necessario guidare con attenzione fino alla prima stazione di ricarica elettrica successiva ed evitare forti accelerazioni. A seconda dell’avanzamento dell’autoscarica di una cella della batteria delle Volkswagen richiamate, la spia gialla può accendersi e nel display viene visualizzato il messaggio di avvertimento “Impianto elettrico non funzionante. Si prega di recarsi in un’officina”, sappiamo però che almeno alla prima officina Volkswagen ci potrete arrivare.

Se durante l’ispezione, fatta dall’officina autorizzata Volkswagen, viene rilevato un difetto, i moduli della batteria difettosi, che contengono ben 24 celle, saranno sostituiti, ma risulterà possibile, a seguito di ulteriori controlli, che vengano sostituiti più moduli.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    scarica Citroen Oli

    Nuova Citroen Oli: il B-Suv concept leggero e dal basso costo

    stabilimento tychy produzione

    Prodotta a Tychy la vettura numero 12.500.000: è una Fiat 500 speciale