in

Dal Sud America all’Europa ecco la Volkswagen Taigo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Volkswagen ha presentato la Nivus in Sud America nel 2020 è, almeno stando alle dichiarazioni rilasciate, è subito emerso che sarebbe arrivata una versione anche nel Vecchio Continente, chiamata Taigo.

Il debutto sembra essere dietro l’angolo, i colleghi di Carscoops hanno infatti scovato alcuni prototipi completamente privi di camuffature. I fotografi hanno sorpreso un prototipo di colore verde il mese scorso e ora hanno sorpreso una variante rossa testata in una strada di montagna.

A livello stilistico non c’è molto da aggiungere, il modello europeo è praticamente identico rispetto alla variante sudamericana. La Taigo presenta una griglia con le consuete cromature che proseguono idealmente il disegno dei fari a LED. Caratteristici i passaruota in plastica nera e il disegno del lunotto posteriore molto discendente. 

Il modello somiglia a una classica hatchback a ruote alte, tuttavia Volkswagen ha parlato espressamente della vettura come un coupé-crossover con un “design carismatico”. Nonostante la derivazione sudamericana del modello, mercato meno sofisticato di quello europeo, la casa tedesca ha promesso che Taigo sarà ricco di sistemi di assistenza e connettività all’avanguardia e che non mancheranno chicche tecnologiche come il quadro strumenti digitale.

A livello di motorizzazioni non è chiaro con quale propulsore arriverà la Volkswagen Taigo. In Sud America la vettura è proposta con un benzina 3 cilindri 1.0 litri di cilindrata, il quale sviluppa 114 CV. Per l’Europa non è da escludere l’arrivo di una versione con propulsore ibrido e una versione con un propulsore più potente. 

Volkswagen Taigo sarà costruito a Pamplona, ​​in Spagna, e sarà lanciato alla fine di quest’anno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    raptor special edition

    Ford Ranger Raptor Special Edition: l’edizione speciale del pick-up americano

    Citroen C4 elettrica

    Nuova Citroen e-C4: elettrica e adatta anche ai neopatentati