mercoledì, 25 aprile 2018 - 20:23
Home / Archivio / Volvo inizia la produzione della XC60 in Cina

Volvo Cars ha iniziato la produzione del suo modello leader nelle vendite la XC60 nel suo stabilimento a Chengdu, espandendo la sua produzione anche in Cina trainata dal forte incremento delle vendite.

Volvo inizia la produzione della XC60 in Cina

Tempo di lettura: 2 minuti.

Volvo Cars ha iniziato la produzione del suo modello leader nelle vendite la XC60 nel suo stabilimento a Chengdu, espandendo la sua produzione anche in Cina trainata dal forte incremento delle vendite.

La Volvo XC60 è il secondo modello ad essere prodotto a Chengdu dopo la sua inaugurazione e l’inizio di produzione della Volvo S60L la berlina a passo lungo nel novembre del 2013.

Aggiungendo questo modello alla produzione dello stabilimento, vuole dire creare 500 nuovi posti di lavoro, aumentando il numero totale degli impiegati nello stabilimento a 2650. Una nuova programmazione dei turni di lavoro garantirà la copertura per questo aumento nella produzione.

Volvo XC60

La XC60 è il modello con il maggior numero di unità vendute della gamma Volvo sia nel mondo che in Cina.

A livello mondiale, le vendite della XC60 sono incrementate dal 20,4 per cento con 98,309 autovetture nei primi 9 mesi del 2014, mente le vendite in Cina sono aumentate del 32,3 per cento con 24,940 autovetture nelle stesso periodo. Durante quest’anno la XC60 ha raggiunto la soglia delle 500,000 unità vendute dal suo lancio nel 2008.

L’inizio della produzione della XC60 a Chengdu è l’ultima pietra miliare nella trasformazione di Volvo Cars” ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars. “Sarà di fondamentale importanza per spingere maggiormente la crescita complessiva di Volvo in quello che oggi è il nostro mercato più importante.”

Lo stabilimento di Chengdu è sito nella Chengdu Economic and Technological Development Zone nella Cina centrale.
La capacità produttiva annua dello stabilimento è di 120,000 unità.

Volvo Cars ha anche uno stabilimento a Daging, nel nordest della Cina, dove è iniziato l’assemblaggio della Volvo XC Classic, un modello prodotto localmente e per il mercato cinese che è una variante della prima-generazione delle Volvo XC90.

Inoltre, Volvo Cars ha creato uno stabilimento per la produzioni di motori a Zhangjiakou, nel nord ovest di Pechino, che è operativo dall’autunno del 2013 e fornisce motori a Chengdu e Daging.
Tutte le attività e stabilimenti della società in Cina sono stati sviluppati e costruiti secondo gli standard ed i processi globali di Volvo Cars come gli stabilimenti di Torslanda e Ghent in Europa.

“Lo stabilimento di Chengdu è assolutamente sugli stessi standard dei nostri stabilimenti Europei,” dichiara Lars Danielsoon, Senior Vice President Volvo Cars China Operations e CEO di Volvo Car China. “Questo in termini di qualità, tecnologia ed attrezzature di ultima generazione, non da ultimo la nostra filosofia verso il rispetto dell’ambiente di lavoro, delle persone e della sicurezza. Tutti standard e requisiti globali di Volvo Cars”

In generale la crescita delle vendite di Volvo Cars in Cina è stata molto importante con un incremento ad oggi pari al 36% comparato allo stesso periodo del 2013. Volvo Cars ha una crescita maggiore in confronto con il segmento delle vetture premium in Cina, conquistando quote di mercato togliendole ai suoi concorrenti principali.

Oltre alla XC60 e la S60L, altri modelli che riscontrano molto successo in Cina sono la V60, leader di segmento e la gamma V40. Le vetture Volvo oggi sono vendute in 160 concessionarie sul territorio Cinese.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …

something