venerdì, 3 Aprile 2020 - 11:10
Home / Notizie / Ecologia / Volvo: Sensus è stato votato il più innovativo sistema HMI

Volvo: Sensus è stato votato il più innovativo sistema HMI

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’interfaccia per il controllo dell’auto Sensus, prodotto da Volvo Cars, ha ricevuto il riconoscimento quale “Sistema HMI più innovativo” in occasione della Conferenza 2015 Car HMI Concept & Systems tenutasi a Berlino.

Il riconoscimento ha premiato Volvo Cars in quanto ritenuta all’avanguardia della tecnologia HMI (Human Machine Interface) in termini di design ed è stato motivato sulla base del livello di innovazione, di intuitività, di complessità e di sicurezza operativa che il sistema Sensus garantisce.

Basato sulle risultanze di indagini condotte a livello globale su campioni di utilizzatori, il sistema Sensus di Volvo Cars fornisce una risposta misurata alle necessità fisiche ed emotive degli utilizzatori e presenta raffinate soluzioni facili da utilizzare grazie alla tecnologia touch e alla intuitività dei menù ai quali accedere.

La soluzione di HMI fornita dal sistema Sensus comprende lo schermo centrale a sfioramento, la visualizzazione delle informazioni per il conducente all’interno del cruscotto e un dispositivo di Head-Up Display (HUD). Volvo Cars ha disegnato il sistema alla luce della considerazione che alcune informazioni sono più importanti e cruciali rispetto ad altre.

“Quando abbiamo disegnato gli elementi del sistema di interfaccia Sensus, eravamo assolutamente consapevoli che la sicurezza sarebbe stata la nostra principale preoccupazione e priorità, insieme alla fruibilità. Con questa architettura abbiamo realizzato un sistema di interfaccia che non presenta sorprese per i nostri clienti e trasmette una sensazione rassicurante di rilassato controllo dell’auto, elemento tipico della filosofia costruttiva e del marchio Volvo,” ha affermato Thomas Müller, Vice President Electrical and Electronics Systems Engineering di Volvo Car Group.

Sensori a infrarossi

A differenza della maggior parte delle soluzioni che presentano elementi a sfioramento presenti oggi sul mercato, il sistema Sensus di Volvo Cars utilizza un’esclusiva tecnologia touch a infrarossi che permette a chi guida di azionare il sistema anche indossando i guanti, consentendo al contempo una maggiore robustezza ed efficacia di risposta del sistema.

Usando una struttura di menu piatto a quattro fogli sovrapposti e un solo bottone con la funzione “home”, l’approccio del sistema HMI Sensus, concentrato sull’utilizzatore, ha ridotto i passaggi operativi migliorando la facilità di azionamento e la visualizzazione delle informazioni e diminuendo di conseguenza anche le fonti di potenziale distrazione.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Mobilità elettrica

Auto ibride: le differenze tra mild, full e plug-in hybrid

In Italia, a febbraio 2020, un’auto ogni dieci vendute era ibrida, ovvero con un motore …