in

La White Cruise Citroen si conclude con un successo

White Cruise Citroen
Tempo di lettura: 2 minuti

Obiettivo raggiunto. La Citroen C5 Aircross e il suo equipaggio è giunta a Capo Nord, tagliando così il traguardo che la White Cruise Citroen si era prefissata. I viaggiatori Max e Chiara, dopo 3959 km a bordo del nuovo SUV con il Double Chevron sul cofano, giunti a destinazione, sono stati travolti da un turbinio di emozioni. Potete rivivere tutte le tappe della White Cruise sui Social Media di Citroën Italia (#whitecruiseadventure).

Con ancora negli occhi le bellezze naturali delle Isole Lofoten, i due explorer della White Cruise, Max e Chiara, si sono rimessi al volante di C5 Aircross, riprendendo la rotta della E6, la lunga e tortuosa arteria stradale che collega la penisola scandinava da Nord a Sud. Finestra sulla Norvegia più selvaggia, la E6 offre una gamma completa dei paesaggi norvegesi. Le foreste di abeti, i fiordi a strapiombo sul mare, le desertiche distese della contea di Finnmark: luoghi incredibili che i nostri viaggiatori hanno potuto godersi a pieno attraverso il grande tetto in vetro panoramico apribile di Citroen C5 Aircross.

Chilometro dopo chilometro, il SUV grande del Double Chevron ha affrontato scenari sempre più estremi, riuscendo a mantenere ottima la visibilità stradale anche nelle notti artiche, grazie ai potenti gruppi ottici e alla commutazione automatica dei fari. A queste latitudini il sole non si alza dall’orizzonte e il rapido alternarsi fra alba e tramonto, con riverberi tra il rosso vivo ed il porpora, ha accompagnato i nostri viaggiatori all’imbocco della E69, la strada più settentrionale al mondo.

Da qui, gli esperti viaggiatori hanno percorso il Tunnel di Capo Nord, il Nordkapptunnelen, della lunghezza di circa 7 chilometri, ad una profondità di 212 metri sotto il livello del mare. Dopo 3.959 km dalla partenza e 18 giorni di viaggio, il 15 dicembre alle 11 del mattino, sotto un cielo plumbeo, Max e Chiara a bordo di Citroen C5 Aircross 71° N Limited Edition, hanno raggiunto la grande meta, posta a 71° 10′ 21″ di latitudine nord.

Come affermato dagli stessi Max e Chiara, il loro SUV francese si è dimostrata una compagna di viaggio affidabile, versatile e confortevole, portando a termine senza intoppi e in piena sicurezza la White Cruise Citroen.

La White Cruise Citroen, ve la raccontiamo in numeri

Partenza: 28 novembre 2018

Arrivo: 15 dicembre 2018

Durata viaggio: 18 giorni

Km totali: 3.959

Consumi medi: 18,5 km/l

Temperatura minima: -21°

Aurore boreali viste: 1

Emozioni…infinite

Chi sono Max e Chiara, gli explorer di White Cruise Citroen

White Cruise Citroen

Massimo Gionco e Chiara de Notariis sono i protagonisti di White Cruise Citroen: viaggiatori per vocazione, sono compagni di viaggio e nella vita. Per loro viaggiare è un mezzo per raccontare l’emozione e l’ambiente, un vero e proprio stile di vita. Reporter, fotografo, organizzatore di viaggi Massimo ha vissuto diversi avventure al fianco del papà Franco con il quale ha realizzato diverse pubblicazioni di viaggi e “geografia vissuta” come amano definirle loro. Con Chiara hanno da poco dato vita ad un loro progetto dal nome TostAgency.

 

Dì la tua

Porsche 718 T

Boxster e Cayman: arrivano le 718 T, la lettera per uomini veri

Automotoracing 2019

Automotoretrò e Automotoracing 2019: info e biglietti per la 37° edizione