martedì, 11 dicembre 2018 - 9:38
Home / Notizie / Motorsport / WRC rally d’Australia 2013 – Day 1 : dominio di Ogier
by VW motorsport

WRC rally d’Australia 2013 – Day 1 : dominio di Ogier

Tempo di lettura: 2 minuti.

Chi sperava che il 2014 fosse un anno di rilancio per la competitività del mondiale WRC, si è dovuto arrendere al nuovo mattatore del campionato: Sebastien Ogier.
Il pilota transalpino ha vinto tutte le prove “vere” in programma, regalando agli avversari solamente le PS spettacolo e piazzando, a fine giornata, la sua Volkswagen Polo R WRC 20 secondi davanti a tutti.



“E’ stata una giornata perfetta” – ha ammesso Ogier – “Vincerò matematicamente il titolo chiudendo Domenica con 9 punti di vantaggio rispetto a Thierry Neuville. Oggi si è corsa la giornata meno impegnativa del rally, la più breve, ma voglio continuare così fino alla fine.”

Mikko Hirvonen, su Citroen DS3 WRC, si conferma un pilota regolare, veloce e poco falloso: “Sono molto contento del mio passo e della mia posizione. La polvere ci ha dato qualche problema di visibilità ma è così per tutti. La giornata di domani sarà la più impegnativa del rally, siamo ancora in corsa per la vittora.”

Buonissima prestazione per Kris Meeke che, a sorpresa, si è guadagnato la miglior posizione di partenza dopo la vittoria della Qualifying Stage e ora, dopo un errore di guida, occupa la quanta piazza assoluta a pochi decimi da Thierry Neuville. Il belga di casa Ford in questa seconda parte di campionato si è rivelato l’astro nascente della serie: veloce e molto più regolare degli altri giovani del circus, tra cui figurano anche i due compagni di squadra, Novikov e Otsberg

Nella seconda tappa i concorrenti dovranno affrontare altre sei prove per un totale di 132,68 km. Le strade delle prove speciali, a causa di un lungo periodo di siccità, saranno parecchio scivolose. Il percorso, in parte inedito, costringerà i piloti a percorrere il primo passaggio in maniera accorta per controllare la correttezza delle note.

CLASSIFICA DOPO LA 1 TAPPA:

  1. OGIER: 58.46.6
  2. HIRVONEN : +20
  3. NEUVILLE: +38.1
  4. MEEKE: +38.6
  5. LATVALA: +58.2
  6. OTSBERG: +1.01.7
  7. MIKKELSEN: +1.03.8
  8. NOVIKOV: + 1.09.2
  9. QUINN: +4.02.6
  10. AL QUASSIMI: +4.41.4

Autore: Andrea Vineis

Potrebbe interessarti

felipe massa formula e 2019

Felipe Massa vs Falco pellegrino: il video spettacolare della Formula E

Una drag race tra Felipe Massa e un falco pellegrino. Con questa spettacolare sfida viene …