martedì, 23 ottobre 2018 - 22:03
Home / Notizie / Motorsport / WRC rally d’Australia 2013 – Day 2: ancora Ogier protagonista
by VW Motorsport

WRC rally d’Australia 2013 – Day 2: ancora Ogier protagonista

Tempo di lettura: 2 minuti.

La marcia trionfale di Sebastien Ogier continua anche nella seconda tappa del Rally d’Australia: tutte le prove speciali vinte e vantaggio sulla seconda posizione, occupata da Mikko Hirvonen, più che raddoppiato.
Il 10 ° appuntamento del Campionato del Mondo Rally FIA conferma la superiorità del pilota transalpino e della VW Polo R WRC, un binomio che fino a questo momento, è stato capace di imporsi in 14 delle 16 Ps in programma.


“Un’altra giornata perfetta” – commenta il francese – “La tappa finale sarà dura, dobbiamo rimanere concentrati sull’obiettivo.”

Mikko Hirvonen, su Citroen DS3 WRC, continua a condurre una gara regolare con l’obiettivo, a questo punto della competizione, di concludere secondo alle spalle di Ogier. Il finlandese aumenta il distacco sul terzo classificato, Thierry Neuville.
Il pilota di casa Ford ha corso senza prendere nessun rischio badando alla correzione delle note nel primo passaggio e aumentando il passo nel secondo.
“Stiamo guidando con testa” – commenta il belga – “Siamo su queste strade per la prima volta, siamo andati più forte nel secondo passaggio, dopo aver preso confidenza con il tracciato.”

Uscita di scena per Kris Meeke nel secondo passaggio della PS Nabucca: “Ho affrontato una curva troppo velocemente intraversando l’auto e sperando che la buona trazione della mia DS3 WRC mi aiutasse a rimanere in strada ma purtroppo non è accaduto. “

Quarto e quinto posto per le due Volkswagen rispettivamente di Latvala e Mikkelsen. Quest’ultimo, anche se ha concluso l’ultima prova con un pneumatico stallonato dal cerchio, tiene testa a Mads Otsberg su Ford Fiesta WRC.
Evgeny Novikov occupa la settima posizione, nonostante l’aver perso più di due minuti per una foratura.

La tappa finale di domani lascia Coffs Harbour alle ore 8:00 e si dirige a Nord per due settori identici di prove per un totale di 125,14 km di tratti cronometrati.

 

CLASSIFICA DOPO LA SECONDA TAPPA:

  1. OGIER: 2:14:53.9
  2. HIRVONEN : +45.9
  3. NEUVILLE: +1:11.4
  4. LATVALA: +1:43.6
  5. MIKKELSEN: +2:10.8
  6. OTSBERG: +2:13.4
  7. NOVIKOV: + 6:36.6
  8. QUINN: +9:10,8
  9. AL QUASSIMI: +10:23.0
  10. AL KUWARI: +12:00.1

 

PROGRAMMA DOMENICA 15/09/2013
SS17 – Bucca I: 10.89 km, ore 08:51
SS18 – Wedding Bells I: 22.24 km, ore 09:18
SS19 – Shipmans I: 29.44 km, ore 10:18
SS20 – Bucca II: 10.89 km, ore 12:44
SS21 – Wedding Bells II: 22.24 km, ore 13:11
SS22 – Shipmans II: (Power Stage) 29.44 km, ore 14:11

Autore: Andrea Vineis

Potrebbe interessarti

ultima di schumacher in rosso

GP Interlagos 2006: l’ ultima di Schumacher in rosso

Tempo di anniversari. Se la meritata vittoria di Raikkonen ad Austin è arrivata esattamente undici …

something