martedì, 16 gennaio 2018 - 14:15
Home / Notizie / Motorsport / WRC – Rally Germania 2013: Trionfa Sordo su Citroen DS3

WRC – Rally Germania 2013: Trionfa Sordo su Citroen DS3

Tempo di lettura: 2 minuti. 

L’ ADAC rallye Deutschland, nono appuntamento del mondiale, si conferma uno degli appuntamenti piú spettacolari del WRC. Organizzazione perfetta, chilometraggio elevato ripartito su molti giorni di gara, varietá di fondi – la maggiorparte è asfalto, ma si percorrono tratti in cemento, molto insidiosi per il consumo degli pneumatici, e tratti su terra – sono gli ingredienti per una buona gara.

Se a tutto questo aggiungiamo l’instabilitá metereorologica a mischiare le carte e a rendere la gara incerta fino all’ultima prova speciale sia per l’assoluta, tra Sordo e Neuville, sia nel WRC2, tra Kubica e Evans, otteniamo la gara perfetta sogno di ogni addetto ai lavori e appassionato.

Un epilogo cosí incerto, molto probabilmente, ci é stato “regalato” da Sebastian Ogier. Il pilota VW Motorsport ha dovuto abbandonare la gara per problemi a una sospensione della sua Polo WRC. Ritiro anche per il compagno di squadra del transalpino, Jary Matti Latvala a causa di una leggera uscita di strada.
Entrambi i piloti, rientrati in gara con il Super Rally, concludono molto staccati dai primi rispettivamente in sedicesima e settima posizione assoluta.
L’ultima prova, quella di Dhrontal, regala la vittoria a Dani Sordo e alla sua Citroen DS3 WRC dopo una spettacolare lotta con Thierry Neuville. I due all’ultimo split time dell’ultima prova avevano lo stesso tempo ma una lieve uscita di strada negli ultimi metri di speciale ha fatto perdere 50 secondi al belga di casa Ford che riesce comunque a mantenere la seconda posizione e a segnare punti importanti in campionato dimostrando molta piú continuitá dei compagni di squadra: Otsberg conclude nono assoluto e Novikov rientrato con il super rally dopo essere uscito nella prima prova speciale raggiunge la decima posizione.
Mikko Hirvonen conquista il terzo gradino del podio e porta a casa punti preziosi per Citroen nel campionato costruttori. Il finlandese che ad inizio anno, complice il ritiro di Loeb, aveva ambizioni di vittoria del mondiale, sta attraversando un periodo difficile: da troppo tempo manca la vittoria assoluta.
Nel WRC2 trionfa Robert Kubica su DS3 RRC davanti a Elfin Evans su Ford Fiesta R5 e a Paddon su Skoda Fabia S2000. Un podio composto da tre tipologie di auto differenti tutte raccolte in un’unica categoria e tutte e tre nei primi 10 posti della classifica assoluta sintomo dell’altissimo livello prestazionale raggiunto sia dalle vetture che dai piloti.
Nel WRC3 dominio di Sebastien Chardonnet che si aggiudica il trofeo Citroen Top Driver davanti a Cronin e Riedemann. Amaro ritiro per uscita di strada nelle prime battute di gara per l’italiano Simone Campedelli impegnato nel trofeo con una DS3 R3T del team Sainteloc.

CLASSIFICA RALLY GERMANIA 2013
1. SORDO 3:15:19.4
2. NEUVILLE +53.0
3. HIRVONEN +2:36.1
4. PROKOP +8:00.8
5. KUBICA (WRC2) +9:01.3
6. EVANS (WRC2) +9:14.2
7. LATVALA +9:55.0
8. PADDON (WRC2) +13:01.2
9. ÖSTBERG +13:28.1
10. NOVIKOV +15:17.9

Autore: Andrea Vineis

Potrebbe interessarti

Sauber e Alfa Romeo

Nuovi dettagli sulla partnership tra Sauber e Alfa Romeo

Tempo di lettura: 2 minuti. Secondo il team principal del neonato Alfa Romeo Sauber F1 Team, Frederic Vasseur, ex Renault, …

something