in

WTCC Nürburgring 2015: Citroën regina dell’Inferno Verde

Foto di Gabriele Bolognesi
Tempo di lettura: 3 minuti

L’evento della stagione, l’arrivo del FIA WTCC sul Nürburgring ha mantenuto la promessa di grande spettacolo davanti ad un pubblico delle grandi occasioni.

Nella prima corsa le Citroën C-Elysée WTCC di José María López, Sébastien Loeb e Yvan Muller hanno monopolizzato il podio. In gara 2, nonostante la griglia invertita, Yvan Muller e José María López hanno recuperato sugli avversari e aggiunto una nuova doppietta alle vittorie del team Citroën Total.

Il sabato di trionfi è cominciato di prima mattina, quando le auto sono entrate in pista per un breve warm-up, con una temperatura vicina allo zero. Un intervento finale che ha permesso ai piloti di confermare il set up di gara, studiato per favorire un’accelerazione rapida e i sorpassi.

La partenza della prima corsa si è svolta senza intoppi per José María López, che ha mantenuto la prima posizione in curva davanti ai suoi team mate Sébastien Loeb e Yvan Muller. Anche loro sono partiti benissimo dal terzo e dal sesto posto della griglia. In controllo per i tre giri, l’argentino non si è lasciato distrarre da qualche goccia di pioggia sul parabrezza. Il Campione del Mondo in carica ha tagliato il traguardo per primo la linea d’arrivo, per la quarta volta in 4 gare. Quinto sulla griglia, Ma Qing Hua ha chiuso nella stessa posizione dopo aver inutilmente tentato di superare Norbert Michelisz.

C-Elysee

Prima della partenza di gara 2 è iniziata a scendere un leggera pioggia, ma tutti i concorrenti hanno tenuto gli pneumatici slick. Allo spegnimento del semaforo, Yvan Muller è partito nuovamente molto bene. L’alsaziano è uscito dalle prime curve in seconda posizione tra Tiago Monteiro e Gabriele Tarquini. Dietro a Tom Coronel, Mehdi Bennani ha guidato il plotone Citroën, composto da Ma Qing Hua, José María López e Sébastien Loeb.

Al termine del primo giro, Yvan Muller ha approfittato di un’incertezza per superare Tiago Monteiro. Tom Coronel in seguito ha ceduto alla pressione di Bennani, Ma, López e Loeb. Il gruppo d’inseguitori si è riunito nel secondo giro. In piena bagarre, Ma e López riescono a superare Bennani. Nel corso del giro Ma Qing Hua perde il controllo della sua C-Elysée urtando contro il rail, ma López e gli altri sono riusciti a farsi largo tra i pezzi di auto senza perdere il contatto con il trio di testa.

Nel finale Yvan Muller ha staccato definitivamente gli avversari, mentre José María López ha superato con un doppio colpo memorabile, prima Gabriele Tarquini, poi Tiago Monteiro. Le Citroën C-Elysée WTCC hanno così siglato una magnifica doppietta, completata dal quinto posto di Sébastien Loeb.

Linda Jackson, Direttore generale di Citroën: «Sono entusiasta del mio primo weekend in pista con Citroën Racing. Devo naturalmente complimentarmi per gli eccezionali risultati sportivi, con una tripletta e una doppietta che ripagano il duro lavoro di un team molto professionale e appassionato. Anche il talento del gruppo di piloti voluto da Yves Matton è notevole, in particolare su questo circuito. Il Nürburgring e la Nordschleife sono riferimenti per il mondo dell’automobilismo, quindi Citroën deve essere fiera di questo trionfo delle CElysée».

José María López: «Tutti i piloti volevano vincere qui, e io per primo. È incredibile vincere su questo tracciato. Nella prima corsa sono stato facilitato dalla brutta partenza di Hugo Valente. Sono riuscito a staccarmi dal primo giro e Seb non riusciva a starmi dietro nel rettilineo. In corsa 2 inseguivo Ma che stava dando il massimo. Non riuscivo a superarlo e confesso di essermi quasi rassegnato a non farcela. Quando è uscito di pista, sono riuscito a raggiungere le Honda. Pensavo di poter superare Tarquini, ma ho staccato Monteiro, che non riusciva a stare dietro a Yvan. È stato davvero un weekend fantastico. Complimenti a tutto il team, che ha dato ancora una volta il massimo».

Lopez

CLASSIFICHE

CORSA 1

1. José María López (Citroën C-Elysée WTCC)

2. Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée WTCC)

3. Yvan Muller (Citroën C-Elysée WTCC)

4. Norbert Michelisz (Honda Civic WTCC)

5. Ma Qing Hua (Citroën C-Elysée WTCC)

6. Gabriele Tarquini (Honda Civic WTCC)

7. Mehdi Bennani (Citroën C-Elysée WTCC)

CORSA 2

1. Yvan Muller (Citroën C-Elysée WTCC)

2. José María López (Citroën C-Elysée WTCC)

3. Tiago Monteiro (Honda Civic WTCC)

4. Gabriele Tarquini (Honda Civic WTCC)

5. Sébastien Loeb (Citroën C-Elysée WTCC)

6. Mehdi Bennani (Citroën C-Elysée WTCC)

CAMPIONATO DEL MONDO PILOTI

1. José María López 177 punti

2. Sébastien Loeb 127 punti

3. Yvan Muller 126 punti

4. Tiago Monteiro 73 punti

5. Ma Qing Hua 64 punti

9. Mehdi Bennani 40 punti

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Nuova Audi Q7: il nuovo riferimento tra i maxi SUV

Nuova Seat Ibiza 2015: prime informazioni ufficiali