in

Yamaha TMAX 20° anniversario: serie limitata per celebrare vent’anni di successi

Tempo di lettura: 2 minuti

Venne lanciato nel 2001 la Yamaha TMAX e oggi, nel 2021, a vent’anni di distanza, si celebra la carriera di questa due ruote che per prima ha unito le prestazioni al comfort e alla praticità di uno scooter. 

L’icona della Casa del diapason si presenta con l’edizione speciale, la TMAX 20° Anniversario, dotata di accessori esclusivi e di una nuova, nonché inedita, colorazione (Tech Graphite). il TMAX è stato un modello rivoluzionario nato da una scommessa fortemente voluta, allora, dagli uomini Yamaha. 

Il resto è storia. Nel 2001 questo innovativo ed entusiasmante maxi-scooter ad alte prestazioni è stato presentato nel dinamico mercato europeo, che non aveva ancora mai visto niente di simile. Oggi parliamo di 300.000 unità vendute e del “titolo” di modello di maggior successo mai prodotto per questa categoria, nonché uno dei veicoli di punta della gamma Yamaha. 

Yamaha TMAX 20° anniversario

La versione 20° Anniversario si basa sulla restyling della 6° generazione lanciata nel 2017 ed è dotata di una serie di sosticati sistemi di assistenza elettronica al pilota. Tra le sue specifiche da prima della classe vi sono l’acceleratore a controllo elettronico Yamaha Chip Controlled Throttle (YCC-T) e il controllo di trazione (TCS). Inoltre, il TMAX è stato offerto anche nella versione SX con opzioni più elevate, con le modalità di erogazione della potenza selezionabili D-MODE. Il modello DX era equipaggiato poi anche di cruise control, sella e manopole riscaldate e parabrezza a regolazione elettrica. Nel 2020 è arrivato il TMAX con il motore da 560 cc. 

TMAX 20° Anniversario verrà prodotto in serie limitata (560 unità numerate) e proporrà un’inedita finitura in carbonio forgiato che renderà del tutto unica ognuna delle unità prodotte. I caratteristici pannelli a boomerang della carrozzeria, il parafango anteriore e lo scudo termico della marmitta sono tutti realizzati in questo materiale, resistente e leggero, che regala al TMAX °20 anniversario un aspetto ancora più dinamico e una sensazione di qualità superiore. I dettagli gialli dei boomerang e del parafango ricordano la brillante colorazione del modello originale. 

Speciali manopole e sella riscaldate 

yamaha tmax 20 anniversario

L’esclusiva sella riscaldata, realizzata con materiali di prima qualità, è impunturata in giallo, per abbinare l’eleganza ai “boomerang” e al parafango anteriore. Il logo 20 anniversario conferma l’esclusività dello scooter. Anche le manopole riscaldate sono di serie e servono a esaltare le speciche di questo iconico scooter sportivo. 

Ogni TMAX 20° anniversario sarà inoltre dotato di un badge numerato a conferma dell’unicità delle 560 unità realizzate per rendere omaggio allo scooter sportivo di maggior successo e più iconico del settore. Insieme all’esclusiva “impronta” della carrozzeria forgiata in carbonio, il numero di produzione regala a ogni singolo modello una propria identità speciale. 

Caratteristiche principali della Yamaha TMAX 20 anniversario 

  • Esclusivo design in carbonio della scocca 
  • Speciali manopole e sella riscaldate 
  • Colore esclusivo 
  • Motore da 560 cc omologato EURO5 
  • Design della carrozzeria dinamico e aggressivo 
  • Parabrezza elettrico 
  • Cruise control 
  • Frecce anteriori a LED integrate 
  • Completamente equipaggiato con le specifiche migliori della categoria Telaio in alluminio leggero 
  • Controllo di trazione e D-MODE 
  • Spazioso vano portaoggetti 
  • Accensione senza chiave Smart Key 
  • Strumentazione TFT monocroma 
  • Sospensioni di tipo motociclistico con impostazioni ottimizzate 
  • Sistema di blocco del cavalletto centrale 
  • Sistema di ordinazione online 

Il nuovo Yamaha TMAX 20 anniversario sarà disponibile esclusivamente tramite il sistema di ordinazione online, progettato per essere veloce e facile da usare. Il sistema sarà disponibile dal 31 marzo 2021.

24 ore di le mans 2021

La 24 Ore di Le Mans 2021 rinviata ad agosto: si vuole il pubblico

alfa romeo 4c scuola guida

Scuola guida con la 4C: l’idea geniale di un’autoscuola del Friuli