in

Autostrade: si va verso la revoca della concessione

limite a 150
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Un’Italia più moderna, più digitale, un’Italia con infrastrutture più sicure, un’Italia più verde”. Così, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte presenta i capisaldi della sua proposta di “reinventare l’Italia” nella conferenza stampa che segna la fine degli Stati Generali. Un’importante menzione riguarda anche la revoca della concessione ad Autostrade di Atlantia.

“A giorni” afferma Conte “arriverà una soluzione sulla questione Autostrade”. Da fonti di governo, riporta LaStampa, sembra ormai certo che verrà strappata ad Atlantia la maggioranza della società.

A quanto pare la proposta fatta dai Benetton non è stata ritenuta accettabile, ma lo stesso Conte ha tenuto ancora la porta aperta, dichiarando che “un’altra offerta verrebbe prese in considerazione”, invitando Atlantia a migliorare quella fatta sino a oggi. A giorni avremo ulteriori novità sulla revoca della concessione ad Autostrade.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

opel manta

Opel Manta: compie 50 anni la leggenda della Casa tedesca

Ricarica auto elettrica

Ricaricare l’auto a casa: guida pratica, regole, installazione e costi