venerdì, 17 Gennaio 2020 - 23:36
Home / Notizie / Storiche

Storiche

Storiche

Ferrari F50 Prototipo: va all’asta la numero 0 [VIDEO]

Ferrari F50 prototipo

Sul suo sedile di guida si sono seduti piloti come Jean Alesi o lo scomparso Niki Lauda: la Ferrari F50 Prototipo è pronta per finire all’asta con soli 2.250 chilometri all’attivo.

Leggi »

Opel Speedster: la storia e le informazioni della “Lotus tedesca”

Opel Speedster turbo

21 anni fa veniva presentata la prima concept della Opel Speedster, la spider sportiva a due posti della Casa di Russelsheim, nata in collaborazione con Lotus, basata sulla stessa piattaforma della Elise di seconda generazione. Ecco motore, prestazioni e prezzo della Opel Speedster.

Leggi »

Volkswagen W12 Syncro: la supercar del popolo

Volkswagen W12 Syncro

Volkswagen W12, o W12 Syncro, l’unica supercar mai realizzata dal costruttore tedesco. Vediamo la sua storia, legata a doppio filo a quella della Bugatti Veyron.

Leggi »

Shelby Mustang GT500 (1967): la storia di Eleanor e del suo motore V8 7 litri

Mustang Shelby GT500

Protagonista sul grande schermo in anni più recenti, la Shelby Mustang GT500, la famosa Eleanor di Fuori in 60 secondi, ha da raccontare una storia che differisce “leggermente” dalla pellicola hollywoodiana e che vede il suo inizio più di mezzo secolo fa.

Leggi »

Ad Automotoretrò 2020 è passione Youngtimer: le auto protagoniste

Automotoretrò Ferrari F40

Al Lingotto Fiere di Torino, dal 30 gennaio al 2 febbraio, andrà in scena Automotoretrò 2020 e si potrà ammirare una retrospettiva sulle icone degli Anni ’80 e ’90 realizzata in collaborazione con lo sponsor Catawiki, che organizzerà un’asta speciale di vetture d’epoca.

Leggi »

Nissan GT-R: i 50 anni del mito

Nissan GT-R

50 anni di storia, 50 anni di un mito. Mezzo secolo fa nasceva la Nissan GT-R, simbolo a sé stante di un Giappone capace di produrre una delle supercar più iconiche di sempre.

Leggi »

Mazda RX-7, l’urlo rabbioso del Wankel

Mazda RX-7

E’ dal 2012 che nessun motore Wankel viene più assemblato nelle linee produttive di Hiroshima, da quando Mazda ha messo fine alla produzione della RX-8. Chiunque sia appassionato di motori spera di tornare ad ascoltare presto un rotativo ruggire come solo lui sa fare, ma intanto consoliamoci ricordando un po’ …

Leggi »
Loading...