sabato, 22 settembre 2018 - 22:24
Home / Notizie / Tecnologia / Italian Tour per i 50 anni di Porsche 911: tutti gli eventi di settembre

Italian Tour per i 50 anni di Porsche 911: tutti gli eventi di settembre

Tempo di lettura: 2 minuti.

Un settembre davvero ricco di incontri per gli appassionati della sportiva di Stoccarda:

Centro Porsche Brescia, partirà nel primo pomeriggio di mercoledì 18 settembre dal “Museo Mille Miglia”. In parata le 911 sfileranno per le vie di Brescia, con passaggio davanti a Centro Porsche Brescia Città, per poi continuare alla volta di Desenzano, dove si aggregheranno altre 911 in arrivo al Centro Porsche Brescia. Proprio durante questa sosta (intorno alle 17) sarà possibile scattare le immagini per poter partecipare al photo contest „50 anni 911″. Dopo il brindisi gli equipaggi partiranno alla volta dell’Austria (destinazione Gmuend e Salisburgo) per partecipare sino al 22 settembre ai festeggiamenti locali della “50 Jahre Porsche 911”.

La tappa di Pesaro dell’Italian Tour si svolgerà il 21 settembre. Il programma prevede la concentrazione delle 911 presso la sede del Centro Porsche Pesaro da dove poi partiranno alla volta del circuito di Misano Adriatico. Qui i partecipanti alla manifestazione potranno assistere alle prove
libere della Carrera Cup Italia. Le 911 potranno essere fotografate lungo il percorso di avvicinamento in autodromo.
Le stesse gare della Carrera Cup Italia del 21 e 22 settembre sul circuito di Misano Adriatico (Fondazione Theodora Onlus, Charity di riferimento) sono parte integrante del calendario dell’Italian Tour.

Domenica 22 settembre invece Ancona farà da cornice alle celebrazioni per il cinquantesimo anniversario di Porsche 911: in piazza Cavour alle 10.30 si svolgerà il raduno con un concorso d’eleganza e i festeggiamenti si concluderanno con una sfilata per le vie del centro. La sfilata è considerata il momento migliore per scattare le foto valide per il contest. Il Centro Porsche Ancona ha deciso di dedicare questa tappa all’Associazione Le Patronesse che promuove iniziative per l’assistenza e la tutela di piccoli pazienti ospedalizzati e delle loro famiglie, che si trovano a vivere una situazione di grave disagio fisico e psicologico.

Il Centro Porsche Parma festeggia i 50 Anni della Porsche 911 il 28 e 29 settembre coinvolgendo 50 possessori di Porsche 911 che, in sfilata, faranno da apripista della Parma-Poggio di Berceto, manifestazione di regolarità per auto storiche che quest’anno celebra il centenario. Naturalmente sarà data facoltà alle 911 storiche di partecipare anche alla gara vera e propria e non solo alla sfilata. I momenti migliori per chi volesse partecipare al photo contest sono: sabato 28 settembre in Sala Baganza dalle ore 10:00 alle ore 18:00; a Parma nel Piazzale della Pilotta dalle ore 18:30 alle ore 23:00. Domenica 29 settembre, infine, nel Piazzale della Pilotta dalle ore 8:00 alle 10:30. Anche questa tappa dell’Italian Tour è dedicate ad una Charity: si tratta della comunità servizio e accoglienza Betania ONLUS, presente sul territorio della Provincia di Parma dal 1983 e che opera nell’accoglienza, cura e reinserimento sociale di giovani con problematiche di dipendenza e di disagio sociale.

La tappa dell’Italian Tour, in calendario il 29 settembre a Torino sarà invece ricordata per il numero di 911 coinvolte. E’ prevista infatti la partecipazione di 200 Porsche 911 che dalle ore 10 alle ore 12 dopo aver sfilato per le vie del centro raggiungeranno Piazza Castello per la grande festa dedicata ai 50 anni della 911. La onlus cui il Centro Porsche Torino ha dedicato la tappa dell’Italian Tour è l’Associazione di volontariato “Una breccia nel muro”, costituita nel 2010 per dare una risposta concreta alla solitudine e all’incertezza, anche terapeutica, in cui si sono trovate per troppo tempo le famiglie con bambini ai quali veniva confermata una diagnosi di autismo. L’incapacità di comunicare, di esprimere le proprie emozioni, i propri bisogni è come un muro invalicabile che separa i bambini autistici dal resto del mondo, persino dall’affetto dei genitori e dei fratelli. L’obiettivo dell’Associazione è aiutare a “fare breccia” nelle barriere che li avvolgono.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

CarPlay

Apple CarPlay si aggiorna con l’arrivo di iOS 12

Tempo di lettura: 1 minuto. Ormai non è più una novità trovare all’interno di un’auto la compatibilità con i protocolli …

something