in

Maserati D-SUV: iniziati i test sulla piattaforma Giorgio di Stelvio

maserati d-suv baby levante
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sulla pagina Facebook di Gabetz Spy Unit, cui vanno i crediti delle foto pubblicate in questo articolo, sono state pubblicate le prime immagini del muletto di una futura Maserati D-SUV, il modello, secondo a ruote alte dopo Levante, tanto che qualcuno già la chiama “Levantina” che nascerà sulla piattaforma Giorgio già utilizzata per Alfa Romeo Stelvio e Giulia.

Il futuro D-SUV, che sarà quindi più corto di Levante, sta vedendo la luce proprio con la ripresa delle attività dopo il periodo estivo. Dal Lingotto trapela anche la decisione di produrlo, per logiche ragioni, nello stabilimento di Cassino, dove nascono Giulia e Stelvio.

Già annunciato dal piano industriale addirittura da Marchionne, nella sua penultima uscita pubblica a neanche due mesi dalla morte, anche nel 2019 Maserati stessa annunciò, tra le novità del futuro, un SUV più piccolo di Levante che sarebbe nato proprio a Cassino, già soggetta ad un ammodernamento, anche in vista della futura elettrificazione…

Facile aspettarsi, quindi, qualcosa di molto simile a Stelvio, sia per quanto riguarda l’handling meno per quanto riguarda il design, che potrebbe riprendere il family feeling di Levante, in forma baby. Notare il posteriore di questo muletto con i terminali di scarico molto diversi da Stelvio: questo è solo un assaggio.

maserati d-suv baby levante

Quest’ultimo continuerà a sorgere a Mirafiori ma, dopo l’arrivo della nuova Trofeo, anche lui sarà soggetto a un restyling nel corso del 2021.

Dì la tua

drag race jeep vs tesla

Jeep Grand Cherokee Trackhawk VS due Tesla: chi vince? [VIDEO]

ciclo wltp

Ciclo WLTP e NEDC: il nuovo protocollo e le differenze con il passato