Audi RS 3 2021

Audi RS 3 2021 e Audi RS 3 Sportback: il marchio dei quattro anelli conferma anche per l’attuale generazione le versioni ultra spinte della tre volumi e dell’hatchback di segmento C. Una conferma che è allo stesso tempo una rivoluzione e un probabile canto del cigno. Le nuove tecnologie e la potenza in gioco sono elevatissime e l’elettrificazione è stata scacciata con forza da quelle due lettere “RS” che ancora oggi evocano esclusivamente il rombo di motori a combustione. Se il futuro è incerto, il presente è entusiasmante e la nuova RS 3 si candida ad essere la migliore della sua categoria.

La nuova generazione presenta un design ancora più aggressivo, vede l’aggiunta della tecnologia RS Torque Splitter per una migliore dinamica di guida e mantiene il caratteristico motore 2.5 TFSI a cinque cilindri di Audi Sport.

Scopriamo, quindi, listino prezzi, interni, motore e tutte le informazioni sulla nuova Audi RS 3 2021.

LISTINO PREZZI AUDI RS 3

Il prezzo delle Audi RS 3 Sportback ed RS 3 Sedan 2021 è molto vicino a quello della precedente generazione al netto degli optional, con la stessa offerta di motore e potenza, anche se i contenuti del nuovo modello sono di più, per un’offerta più completa.. la variante Sportback della RS 3 parte da 60.900 euro, se si desidera la variante berlina sarà necessario mettere in preventivo 3.100 euro in più. 

Un listino prezzi per la Audi RS 3 2021, che si compone così di sole due varianti a cui aggiungere i tanti e importanti optional. Una scelta insolita per un marchio teutonico ma del tutto coerente alla filosofia RS.

ModelloCilindrataPotenzaPrezzo
  • Audi RS 3 Sportback2.5 litri TFSI quattro S tronic400 CV60.900,00 €
  • Audi RS 3 Sedan2.5 litri TFSI quattro S tronic400 CV64.000,00 €

Motore Audi RS 3

Il motore della Audi RS 3 2021 che pulsa sotto il cofano è il cinque cilindri 2.5 TFSI turbo da 400 CV, disponibili tra 5.600 e 7.000 giri/min. La coppia massima è di ben 500 Nm già a 2.250 – 5.600 giri/min, rispetto alla precedente generazione l’aumento è di 20 Nm. Il motore è accoppiato esclusivamente a una trasmissione S-tronic a doppia frizione a sette marce, completamente rivista che invia potenza a tutte e quattro le ruote.

Audi afferma che l’accelerazione 0-100 km/h richiede solo 3,8 secondi, il che lo rende la nuova RS 3 0,3 secondi più veloce della precedente e 0,1 secondi più veloce rispetto alla Mercedes-AMG A45 S, nonostante quest’ultima possa contare su 21 CV in più. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h, ma può essere facoltativamente aumentata a 280 km/h o addirittura a 290 km/h se dotata del pacchetto RS Dynamic.

La grande novità della nuova generazione, non è il motore della RS 3, ma è l’RS Torque Splitter che sostituisce il differenziale dell’assale posteriore con un più sofisticato distributore di motricità a controllo elettronico con unità di controllo indipendenti. Questa configurazione consente di inviare la coppia motrice in modo estremamente variabile su ciascuna delle ruote posteriori. Oltre a migliorare l’agilità, ridurre il sottosterzo e rendere la RS 3 più veloce in curva, c’è anche la nuova modalità per derapare: “RS Torque Rear“. Quest’ultima è riservata alla pista per ovvi motivi di sicurezza.

Motore0-100 Km/hVelocità MassimaCoppia Massima
  • 2.5 TFSI 400 CV3,8 secondi290 km/h500 Nm

Dimensioni Audi RS 3

Le dimensioni della Audi RS 3 2021 non cambiano più di tanto rispetto ai modelli classici: lunghezza 4,39 metri, larghezza 1,85 metri (1,98 con specchietti aperti), altezza 1,43 metri, passo 2,63 metri. Il bodykit specifico per RS ​​distingue la RS 3 da qualsiasi altra A3, inclusa la S3. I volumi della A3 di quarta generazione sono già una base abbastanza muscolosa e sportiva, ma la preparazione RS ha trasformano il veicolo in una vera e propria belva da strada.

Il frontale oscurato da diverse componenti in nero lucido conferisce all’auto un aspetto più cattivo in combinazione con le prese d’aria più grandi e la griglia con una nuova rete a nido d’ape. Altre modifiche includono la grafica a LED con bandiera a scacchi sui fari che si trova solo sulla Audi RS 3 e i parafanghi anteriori più larghi con prese d’aria dietro le ruote anteriori.

I cerchi da 19 pollici con finitura scura sono progettati specificamente per la RS 3 e per la prima volta sono dotati di pneumatici Pirelli P Zero Trofeo R semi-slick. La parte posteriore è probabilmente la coda più aggressiva nel mondo delle hot-hatch grazie alle prese d’aria più grandi, ai fanali posteriori minacciosi e al diffusore che ospita i caratteristici terminali di scarico ovali. il sistema di scarico sportivo RS dispone del controllo variabile delle alette per un suono più ricco su richiesta.

Oltre alle consuete modalità di guida disponibili tramite il sistema Audi drive select (Comfort, Auto, Dynamic RS Individual ed Efficiency), esiste anche la modalità “RS Performance” che crea la migliore configurazione possibile per la guida in pista, riducendo al massimo sottosterzo e sovrasterzo.

L’Audi RS 3 2021 di base è dotata di dischi in acciaio ventilati e forati da 375 mm all’anteriore e 310 m al posteriore, con pinze a sei pistoncini e raffreddamento migliorato. Queste unità sono più leggere di 10 kg rispetto alla generazione precedente, ma se si desiderano le migliori prestazioni di frenata si possono scegliere i freni in ceramica da 380 mm per l’asse anteriore che faranno risparmiare altri 10 kg di peso non sospeso.

 

 

Interni Audi RS 3

Gli interni della Audi RS 3 2021 propongono un’atmosfera adatta alle caratteristiche prestazionali della vettura. Il volante sportivo in pelle RS è in Alcantara e tagliato in basso, mentre il mirino rosso opzionale “a ore 12” e viene fornito con un pulsante RS Mode dedicato e levette del cambio in zinco pressofuso. I sedili sportivi RS con pelle Nappa opzionale sembrano fornire un supporto eccezionale mantenendo l’atmosfera premium. Infine, con il pacchetto “Design“, in tutto l’abitacolo verranno ulteriori dettagli di colore rosso o verde.

La grafica dell’Audi Virtual Cockpit plus da 12,3 pollici è specifica per le RS, completa gli interni della RS 3 2021 ​​e mostra le forze g, i tempi su giro e di accelerazione, presenti anche le spie degli indicatori di cambiata sul display head-up. Inoltre, il touchscreen centrale da 10,1 pollici ha una funzione RS Monitor che mostra informazioni utili come le temperature del liquido di raffreddamento, del motore e dell’olio della trasmissione, nonché la pressione dei pneumatici.

Opinioni Audi RS 3 2021 - Prova su strada

La nuova Audi RS 3 si candida a miglior hot-hatch del mercato mantenendo Invariato il DNA RS e senza cedere alle lusinghe di facili aumenti di potenza con sistemi ibridi, che tuttavia ne aumenterebbero il peso. A livello tecnico le novità sono numerose, sia per tenere i tempi su pista sempre più bassi, sia per il puro divertimento.

Presto il primo contatto della Audi RS 3 2021, nel frattempo potete vedere il nuovo video ufficiale della nuova RS 3 in azione!

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO