Jeep Gladiator 2021

Jeep Gladiator 2021

Debutto europeo per nuova Jeep Gladiator 2021, il pick-up popolare negli Stati Uniti che, forte del DNA (e della tecnologia) di nuova Wrangler, con il cassone d’ordinanza, si propone anche qui da noi per celebrare al meglio l’80esimo anniversario del brand americano. 

Dotato delle migliori tecnologie in tema di 4×4, tra cui il sistema di trazione Selec-Trac, assali Dana 44 di terza generazione e ulteriori dotazioni specifiche per l’off-road, nuova Gladiator 2021 è pensata per offrire più spazio e più versatilità di utilizzo, a fronte di dimensioni da vero titano, diciamo poco usuali qui in Italia. 

Vediamo, quindi, il listino prezzi, le dimensioni, gli interni e i motori di nuova Jeep Gladiator 2021.

Listino Prezzi Jeep Gladiator 2021

Il listino prezzi di Jeep Gladiator 2021 parte da 67.944 euro (i.i., chiavi in mano) per il primo allestimento Overland, mentre il prezzo della Gladiator 2021 Launch Edition parte da 72.824 euro. 
In entrambi i casi, la messa in strada costa 1.210 euro. Tra i principali contenuti di serie, l’allestimento Overland propone cerchi in lega da 18″, hard top in 3 parti, fari LED, gancio di traino posteriore, cristalli oscurati, sedili in tessuto premium, sistema audio Alpine Premium, quadro strumenti TFT 7″ configurabile, Uconnect 8,4″ con Apple CarPlay e Android Auto, navigatore e radio DAB. 

Il prezzo della Jeep Gladiator 2021 Launch Edition, più caro, propone in aggiunta roll-up tonneau cover, sedili in pelle (anteriori riscaldabili), hard top headliner e varie tecnologie quali Safety Pack con abbaglianti automatici, Wireless Speaker Alpine removibile, telecamera anteriore con funzione di self-cleaning. In entrambi i casi troviamo invece il sistema 4×4 Command-Trac, assali Dana di ultima generazione, Selec-Trac Full Time 2.72:1, Hill/Descent Start Assist, Active Speed Limiter e Cruise Control, telecamera di parcheggio posteriore con griglia dinamica, sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

ModelloCilindrataPotenzaPrezzo
  • Jeep Gladiator Overland 3.0 cc264 CV67.944 euro
  • Jeep Gladiator Launch Edition3.0 cc264 CV72.824 euro

Motore Jeep Gladiator 2021

In tutta Europa viene proposto un unico motore per nuova Jeep Gladiator 2021: si tratta del prestazionale MultiJet V6 da 3,0 litri, con 264 CV di potenza a 3.600 giri/min. La coppia, pari a 600 Nm, viene invece erogata in un regime compreso tra 1.400-2.800 giri/min. Questo motore ha un DNA 100% italiano: viene infatti costruito nello stabilimento di Cento, vicino Ferrara, ed è dotato di tutta una serie di tecnologie che permettono sia un risparmio dei consumi sia una maggiore vigorosità ai bassi regimi. Viene abbinato al cambio automatico a otto rapporti. 

Queste le modalità di guida concesse dal motore della Gladiator 2021

  • 2H (High – due ruote motrici)
  • 4H AUTO (High – quattro ruote motrici Full-Time Active On-Demand)
  • 4H Part-Time (High – quattro ruote motrici “Part-Time”)
  • N (Neutral)
  • 4L (quattro ruote motrici con marce ridotte).

In condizioni di guida normali, su strade asfaltate, la Gladiator 2021 si muove con la sola trazione posteriore grazie al controllo automatico del sistema Selec-Trac. 

 

Motore0-100 Km/hVelocità MassimaCoppia Massima
  • 3.0 V6 264 CVN.D. N.D. 600 Nm @ 1.400-2.800 giri/min

Dimensioni Jeep Gladiator 2021

Le dimensioni della Jeep Gladiator 2021 sono abbastanza inusuali per il mercato italiano: la lunghezza è di 5,59 metri (solo il cassone è lungo 1,53 metri), la larghezza è di 1,89 metri, l’altezza è di 1,84 metri (1,90 metri con hard top) mentre il passo è di 3,48 metri. 

Non si può che definire robusto e deciso lo stile esterno della nuova Jeep Gladiator 2021. Si riconosce un frontale identico a nuova Jeep Wrangler, lanciata nel 2018, mentre il posteriore cambia per ospitare il cassone sul quale è possibile caricare ogni qualsivoglia oggetto, sia per motivi di svago sia per motivi di lavoro. Sono sempre di serie luci e fendinebbia a LED. Questo tipo di illuminazione dona anche la luce artificiale, durante le ore notturne, al cassone, dove è anche presente una presa esterna impermeabile da 230V (a richiesta), con diversi fermi per agganciare le reti di trattenimento. Sempre nel cassone è presente il sistema di gestione Cargo Management Group. 

La gamma colori della Jeep Gladiator 2021 comprende nove tinte: Black, Firecracker Red, Billet Silver Metallic Clear Coat, Bright White, Granite Crystal Metallic Clear Coat, Hydro Blue, Sting Gray, Snazzberry e Sarge Green, abbinabili in base all’allestimento al soft-top o all’hard top nero o in tinta. Sono inoltre disponibili cerchi da 18” su tutte le versioni (Overland, Launch Edition e 80° Anniversario). 

Interni Jeep Gladiator 2021

Gli interni della nuova Jeep Gladiator 2021 sono del tutto simili, come accennato, a Jeep Wrangler, ma sono inedite alcune soluzioni come i tanti vani portaoggetti nel pianale (ad esempio è presente il cassetto estraibile sotto i sedili della seconda fila, con chiusura a chiave). Gli interni sono completamente lavabili, anche quando si sceglie la selleria in pelle. 

Il vano sopra citato può tornare utile, ad esempio, quando bisogna riporre le viti e i bulloni dell’hard top, che è ovviamente rimovibile. Di serie sulla plancia viene invece proposto lo schermo da 8,4″ che troviamo anche sulle altre Jeep, dalla Renegade alla stessa Wrangler. Di serie anche Apple CarPlay e Android Auto. Ulteriore versatilità per caricare oggetti più lunghi di 1,53 metri (lunghezza del cassone) viene concessa ribaltando completamente la seconda fila, così da ampliare lo spazio di carico di oggetti ingombranti. 

 

Opinioni Jeep Gladiator 2021 - Prova su strada

Con l’arrivo sul mercato europeo di nuova Jeep Gladiator 2021, il brand americano ora sotto il controllo di Stellantis segna una sorta di ritorno alle origini per Jeep. Si ricordano, tra gli altri, modelli come Comanche, ultima Jeep a proporre il famoso cassone (1986-1992). Andando più indietro nel tempo, già nel 1947 la Willys Overland presentava la prima variante Truck basata sul modello CJ-2A.

Seguirono altri modelli come il FC-150/170 (1957-1965) o ancora l’omonima Jeep Gladiator/Serie J (1963-1987). Nuova Gladiator 2021 combina esterni di carattere, ripresi in gran parte da nuova Wrangler, lanciata nel 2018, così come sono del tutto simili gli interni. La stessa similitudine si può prendere ad esempio per quanto riguarda la capability all-terrain cui si aggiunge la libertà di guida open-air. 

Il motore di Jeep Gladiator 2021 è il 3.0 V6 da 264 CV, dotato di una coppia vigorosa (600 Nm) ma forse più adatto al mercato nord-americano più che a quello europeo. Numerose le opzioni offerte dal catagolo ufficiale degli accessori firmati Mopar, tutti sviluppati appositamente per questo modello un po’ controcorrente. 

Sulla Gladiator, le capacità ‘Trail Rated’ sono assicurate dalle seguenti dotazioni:

Sistema 4×4 Selec-Trac active-on-demand con rapporto massimo di moltiplicazione pari a 2,72:1, di serie su tutti gli allestimenti;

Piastre di protezione e gancio di traino posteriore;

Angolo di attacco pari a 41 gradi, angolo di dosso pari a 18,4 gradi, angolo di uscita pari a 25 gradi e altezza da terra di 25,3 cm;

Pneumatici all terrain su cerchi da 18″ di serie;

Capacità di guado fino a 76 cm;

Capacità di traino pari a 2.721 kg e carico utile massimo in 4×4 pari a 565 kg. 

Con prezzi a partire da 67.944 euro e due allestimenti disponibili per il nostro mercato, seguirà a breve la versione 80° anniversario per celebrare questa importante ricorrenza.