Lamborghini Countach LPI 800-4

Nuova Lamborghini Countach LPI 800

Se è vero che la parola d’ordine è cambiamento, nulla vieta di guardare al passato. Così a Sant’Agata Bolognese hanno deciso di reinventare la mitica Lamborghini Countach, con un’edizione in tiratura limitata denominata LPI 800-4. Il rimando all’antenata è netto, con molti elementi che richiamano la storica supercar. Quest’ultima nacque con un nome che si riferiva ad un’espressione del dialetto piemontese tradotta in “perbacco!” e, per mantenere la tradizione, questo nuovo capolavoro non può esimersi dallo stupire chiunque la guardi passare.

Andiamo con ordine e scopriamo quali sono le prestazioni, le dimensioni, il motore, il prezzo, gli interni e il numero di esemplari prodotti della nuova Lamborghini Countach LPI 800-4.

Listino prezzi Lamborghini Countach LPI 800-4

Il listino prezzi della nuova Lamborghini Countach LPI 800-4 non è stato ufficializzato. Considerando la commercializzazione “few-off”, ovvero in tiratura limitata a soli 112 esemplari (un rimando alla LP 112), il prezzo per aggiudicarsi questo gioiellino si aggira intorno ai 2 milioni di euro. Considerando il tramonto di un’era in cui il V12 può cantare senza troppe restrizioni, questa Lamborghini Countach LPI 800-4 catturerà sicuramente l’attenzione dei collezionisti.

Questo nuovo modello è stato presentato in occasione del The Quail 2021, negli Stati Uniti, in un colore unico, Bianco Siderale, con un tocco di blu perlato che ricorda la Countach LP 400 S personale di Ferruccio Lamborghini. Gli acquirenti di una Countach LPI 800-4 potranno ovviamente personalizzare completamente la loro vettura e scegliere tra una gamma colori che propone gli iconici Impact White, Giallo Countach e Verde Medio oppure tonalità più moderne come il come Viola Pasifae o Blu Uranus.

Motore Lamborghini Countach LPI 800-4

La gamma motori Lamborghini Countach LPI 800-4 si compone di un solo propulsore, il leggendario 6,5 litri V12. Si tratta del fiore all’occhiello di Sant’Agata, con una potenza di 780 CV combinata con un motore elettrico da 48 volt, montato direttamente sul cambio, che aggiunge 34 CV di potenza.

Le prestazioni sono da capogiro. L’accelerazione 0-100 km/h è coperta in appena 2,8 secondi, che diventano 8,6 secondi per lo 0-200 km/h. La frenata è da 100 km/h è compiuta in appena 30 metri, merito dei freni carboceramici con pinze a 6 pistoni (anteriore) e 4 pistoni (posteriore), e dei nuovi pneumatici Pirelli P Zero Corsa.

Dimensioni Lamborghini Countach LPI 800-4

Le dimensioni della Lamborghini Countach LPI 800-4 si posizionano tra quelle della Aventador e della nuova arrivata Sián. La lunghezza misura 4,87 metri, la larghezza 2,10 metri (specchietti chiusi) mentre l’altezza registra un valore di appena 1,14 metri. Il passo è di 2,70 metri, accorciato virtualmente dal sistema sterzante posteriore RWS (Rear Wheel Steering).

A livello estetico ci sono tantissimi rimandi all’icona del Toro. Partendo dal frontale, la LPI 800-4 si ispira alla versione Quattrovalvole della Countach, con linee decise per il cofano, griglia e fari rettangolari, e un passaruota con tema esagonale. La vista laterale è impreziosita dalle griglie lamellari riprese dalla Countach originale, così come prese d’aria NACA che scavano le portiere per migliorare l’aerodinamica della vettura. Ovviamente non potevano mancare le iconiche portiere con apertura a forbice, un vero simbolo del V12 Lamborghini.

Il posteriore rimane fedele alla caratteristica forma a cuneo rovesciato e mantiene i quattro terminali di scarico, collegati all’interno del diffusore in fibra di carbonio. Molto simili a quelli della Lamborghini Sián, i proiettori ottici posteriori sfoggiano un design esagonale dal carattere estremamente futuristico. Infine, le linee distintive del Periscopio, specialmente se viste dall’alto, attraversano il tetto fino al posteriore della vettura, fluttuando visivamente verso il retro dell’auto.

Interni Lamborghini Countach LPI 800-4

Gli interni della Lamborghini Countach LPI 800-4 sono impreziositi da materiali pregiati come il carbonio. Le bocchette di ventilazione regolabili sono realizzate con una tecnologia avanguardistica di stampa 3D. Per dimostrare il forte salto nel futuro è stato anche inserito anche il tetto fotocromatico, in grado di passare dalla tinta unita alla trasparenza con un pulsante. L’abitacolo è personalizzabile in quattro configurazioni, Unicolor o Bicolor, ed è inoltre possibile scegliere tra cinque colori speciali per il rivestimento interno, il soffitto e le cuciture.

A livello di tecnologia, questa nuova Countach è equipaggiata con un display touchscreen centrale da 8,4 pollici, compatibile con Apple CarPlay. Attraverso il comando Style (design), il sistema multimediale racconterà la filosofia del design della Countach al suo pubblico privilegiato.

Opinioni Lamborghini Countach LPI 800-4 – Prova su strada

Un motore leggendario, prestazioni record e un design futuristico, ma con rispetto per la tradizione, sono gli ingredienti giusti per far sì che gli appassionati di auto si ricordino di lei. Chi avrà il privilegio di poterla guidare, potrà godere di estremo divertimento, grazie a una massa di appena 1.595 kg che permette un rapporto peso/potenza di 1,95 kg/CV.

Inutile nascondere che chi potrà aggiudicarsi uno tra i 112 esemplari di questa Lamborghini Countach LPI 800-4 sarà invidiato da qualsiasi appassionato di auto, non solo per l’unicità del progetto ed il richiamo alla storica Countach ma anche perché potrà godere di uno degli ultimi Tori forgiati dalla sigla V12. L’odore di benzina, il calore del motore percepito a metri di distanza e quel sound pazzesco, infatti, saranno elementi preziosi con cui questa LPI 800-4 – ed eventuali sorelle future, la speranza è sempre l’ultima a morire – segneranno la storia, con un triste addio ai 12 cilindri.