Opel Grandland 2022

Opel Grandland 2022 perde la X ma questa è solo una piccola curiosità legata al lancio del nuovo SUV Opel. Lanciata sul mercato nel 2017 è il SUV più grande del marchio del Blitz e ora gli aggiornamenti la fanno evolvere profondamente nell’aspetto, con l’introduzione dell’Opel Vizor, sia nella tecnologia, grazie all’innovativo infotainment con il Pure Panel. L’esempio di Mokka è ben presente, qualcosa che rivedremo molto presto su nuova Opel Astra.

La Grandland 2022 è basata sulla piattaforma EMP2 del Gruppo PSA in comune con altri modelli come Citroen C5 Aircross e Peugeot 3008, la Grandland. Con l’aggiornamento il SUV tedesco sottolinea la propria personalità e le proprie caratteristiche estetiche richiamando in maniera netta il nuovo corso di stile della casa tedesca.

Scopriamo quindi il listino prezzi, le dimensioni, insieme agli interni e i motori del nuovo SUV tedesco.

Listino Prezzi Opel Grandland 2022

Il listino prezzi della Opel Grandland 2022 parte da 29.130 euro, portandosi a casa la versione entry level con il 1.2 benzina da 130 CV abbinato al cambio manuale, un prezzo del tutto simile alla versione pre-restyling. Per portare a casa una versione Diesel saranno necessari almeno 33.6300 euro. Optando per il cambio automatico AT8, segnato nella tabella che segue, bisogna mettere in preventivo una spesa ulteriore di circa 2.000 euro.

Il vero Top di gamma è rappresentato dalla Opel Grandland PHEV con alimentazione Plug-In Hybrid. Disponibile in due livelli di potenza la versione alla spina del SUV tedesco raggiunge un listino di 43.230 euro per la versione meno potente da 225 CV e 49.230 per il propulsore da 300 CV.

Il listino prezzi della Opel Grandland è variegato e copre le esigenze di tutti gli automobilisti. La presenza della motorizzazione Diesel, ormai sempre più rara, è un vero plus per le persone che devono percorrere molti chilometri fuori città. Al contrario il modello PHEV può essere un’ottima scelta per gli automobilisti che percorrono soprattutto strade cittadine e che possedendo un box auto o un garage possono ricaricare la batteria durante la notte. I motori sono i collaudati Diesel e benzina dell’ex gruppoi PSA, ora Stellantis, e garantiscono tutti ottime prestazioni a fronte di consumi ridotti. Anche il 1.2 benzina pur con una cavalleria appena adeguata permette di risparmiare parecchio in fase d’acquisto e muovere il SUV medio senza patemi.

ModelloCilindrataPotenzaPrezzo
  • Grandland1.2 MT6130 cv29.130 €
  • Grandland1.2 AT8130 cv31.130 €
  • Grandland Diesel1.5 AT8130 cv33.630 €
  • GS LINE1.2 MT6130 cv31.130 €
  • GS LINE1.2 AT8130 cv33.130 €
  • GS LINE Diesel1.5 AT8130 cv35.630 €
  • GS LINE1.6 PHEV FWD224 cv43.230 €
  • GS LINE1.6 PHEV AWD300 cv49.230 €
  • BUSINESS ELEGANCE1.2 MT6130 cv32.630 €
  • BUSINESS ELEGANCE1.2 AT8130 cv34.630 €
  • BUSINESS ELEGANCE Diesel 1.5 AT8130 cv37.130 €
  • BUSINESS ELEGANCE1.6 PHEV FWD224 cv44.730 €
  • BUSINESS ELEGANCE1.6 PHEV AWD300 cv50.730 €
  • ULTIMATE1.2 MT6130 cv34.130 €
  • ULTIMATE1.2 AT8130 cv36.130 €
  • ULTIMATE Diesel1.5 AT8130 cv38.630 €
  • ULTIMATE1.6 PHEV FWD224 cv46.230 €
  • ULTIMATE1.6 PHEV AWD300 cv52.230 €

Motori Opel Grandland 2021

La gamma motori della Opel Grandland 2022 include sia motori endotermici benzina e Diesel, sempre turbocompressi, sia 2 motorizzazioni ibride plug-in. Parliamo di una gamma del tutto simile alla versione pre-restyling.

Motorizzazioni benzina e Diesel:

  • Benzina 3 cilindri turbo benzina da 1,2 litri, 130 CV S&S con cambio manuale a 6 rapporti
  • Benzina 3 cilindri turbo benzina da 1,2 litri, 130 CV S&S con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti
  • Diesel 4 cilindri turbodiesel da 1,5 litri, 130 CV S&S con cambio manuale a 6 rapporti
  • Diesel 4 cilindri turbodiesel da 1,5 litri, 130 CV S&S con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti

I propulsori ibridi alla spina sono invece:

  • PHEV 225 e-EAT8: 2 ruote motrici  e fino a 55 km di autonomia 100% elettrica (secondo il protocollo WLTP)
  • HPHEV 300 e-EAT8: 4 ruote motrici e fino a 60 km di autonomia in modalità 100% elettrica (secondo il ciclo di omologazione WLTP)
    .
    2022 Opel Grandland PHEV - Frontale

Sotto il cofano di queste versioni lavorano in sinergia il motore termico Benzina da 200 CV e uno o più motori elettrici: la PHEV 225 ne propone uno, la PHEV 300 due, con il secondo sull’asse posteriore capace di sviluppare fino a 112 CV. Questa versione, infatti, propone la trazione integrale, selezionabile tramite il selettore delle modalità di guida.

Motore0-100 Km/hVelocità MassimaCoppia Massima
  • Benzina Turbo 130 S&S10,6 secondi188 km/h230 Nm a 1.750 giri/min
  • Benzina Turbo 130 S&S EAT810,9 secondi188 km/h230 Nm a 1.750 giri/min
  • Diesel Turbo 130 S&S11,9 secondi192 km/h300 Nm a 1.750 giri/min
  • Diesel Turbo 130 S&S EAT812,6 secondi 189 km/h300 Nm a 1.750 giri/min
  • PHEV 225 e-EAT88,7 second225-135 (solo elettrico) km/h300 Nm a 3.000 giri/min
  • PHEV 300 e-EAT85,9 secondi235-135 (solo elettrico) km/h300 Nm a 3.000 giri/min

Dimensioni Opel Grandland 2022

La Opel Grandland 2022 ha una lunghezza di 4,48 metri, 1,85 di larghezza e 1,61 di altezza. Rispetto alle cugine francesi è leggermente più bassa, mentre la lunghezza è circa la stessa. Il pianale in comune mette in evidenza alcuni elementi stilistici simili, in particolare con la Peugeot 3008, pur mantenendo una propria personalità con diversi dettagli che richiamano lo stile della casa tedesca, che con questo restyling vengono ulteriormente enfatizzate.

Le superfici della Opel Grandland 2022 sono tese e muscolose, la presenza su strada è decisamente scenografica con il frontale è figlio del nuovo family feeling di Opel, grazie al nuovissimo Opel Vizor e i caratteristici fari IntelliLux LED Pixel formati da 84 moduli LED.

Fari Opel Grandland 2021 - IntelliLux
La fiancata mostra proporzioni simili alla Peugeot, i cerchi partono da 16 pollici e arrivano fino a 19 pollici e la linea di cintura molto alta e il montante C è fortemente caratteristico del Marchio tedesco. Anche il posteriore mal cela la consanguineità con la vettura del Marchio francese, ma i fari a LED diversificano i due modelli in modo netto. Di dimensione ridotta il lunotto posteriore, necessario dunque l’aiuto dei sensori di parcheggio o della videocamera, il portellone presenta una soglia di carico piuttosto alta.

Opel Grandland 2021

Gli interni di Opel Grandland 2022 seguono tutti gli stilemi del Marchio aggiornandoli alle ultime novità tecnologiche. Il volante presenta una forma molto classica, la plancia è curata con materiali differenziati tra plastiche morbide e rigide, tuttavia tutte piacevoli alla vista. Il cruscotto della Grandland 2021 è dominato dal nuovissimo Pure Panel costituito da 2 display di diagonale rispettivamente di 12 pollici per la strumentazione digitale e 10 pollici per l’infotainment.

Quest’ultimi sono uniti visivamente da un grande pannello rivolto leggermente verso il guidatore. Secondo Opel questo nuovo sistema di interazione unito alla rinnovata interfaccia grafica permette una guida con meno distrazioni e meno influenzata dai sistemi tecnologici. Per quanto riguarda lo spazio, il SUV di Opel offre spazio per cinque passeggeri e un bagagliaio, apribile elettricamente sui due allestimenti più alti, che parte da 514 litri di capienza e arriva a ben 1.652 con il divano posteriore abbattuto.

Sulla versione 2022 di Opel Grandland debutta la tecnologia Night Vision (di scuola Peugeot e DS), basata su telecamere a infrarossi che rilevano persone ed animali fino a 100 metri anche nel buio più totale. Sul display da 12 pollici vengono mostrate le immagine al guidatore. Va menzionato anche l’Highway Integration Assist, sistema che permette il dialogo tra Cruise control adattativo e mantenimento di corsia per offrire una guida definibile quasi autonoma.

Opinioni Opel Grandland 2021 - PROVA SU STRADA

La Opel Grandland 2022 si aggiorna proponendo uno stile profondamente rivisto rispetto al passato, una scelta davvero azzeccata considerando le somiglianze stilistiche forse troppo evidenti con la sorella 3008. Con l’aggiornamento la vettura assume una personalità decisamente spiccata e allo stesso tempo si adegua al nuovo corso stilistico Opel. 

Dal punto di vista tecnico le novità sono piuttosto marginali, poco male, la piattaforma EMP2 è una validissima base tecnica sia dal punto di vista delle prestazioni che dal punto di vista della protezione di occupanti e pedoni. Le novità sostanziali sono quelle tecnologiche, quelle certamente necessarie per rimanere al passo con la concorrenza più agguerrita.

Presto il primo contatto della nuova Opel Grandland 2022.