in

Suzuki Young Riders: se compri una 125, Suzuki ti regala la patente A1

Tempo di lettura: 2 minuti

La scuola è terminata e ai giovani studenti viene voglia di una bella gita fuori porta, meglio ancora in moto se siete, come noi, motoappassionati. Per molti arriva così anche il momento di realizzare il sogno di saltare in sella a una moto nuova di zecca, premio magari per i brillanti risultati ottenuti tra i banchi. Proprio pensando ai giovani motociclisti Suzuki lancia Young Riders, con cui intende regalare la patente A1 ai piloti in erba.

Fino al 30 settembre chi acquisterà una grintosa GSX-R125 o un’agile GSX-S125 potrà dunque approfittare di uno sconto di 400 euro, equivalente al costo medio dell’iscrizione e del corso per l’esame di teoria presso le autoscuole italiane. In questo modo la Casa di Hamamatsu rende quanto mai accessibile la gamma delle sue 125 stradali e dà un contributo economico importante a tutte le famiglie pronte a mettere sul sellino i propri figli.

L’offerta è comunque valida anche per tutti gli altri clienti e dà a chiunque la possibilità di portare a casa a condizioni eccezionali questi due fantastici modelli. La GSX-R125 e la GSX-S125 possono essere guidate anche dagli automobilisti titolari della sola patente B, curiosi di passare alle due ruote per spostarsi più agilmente e per vivere lo spirito di libertà su una due ruote Suzuki!

Suzuki GSX-R125 e S125: identikit

patente A1

La GSX-R125 e la GSX-S125 sono modelli complementari, che permettono di apprezzare in modo diverso una base tecnica comune e molto raffinata. Sviluppate in parallelo, assicurano il massimo della maneggevolezza e del piacere di guida sia a chi preferisce una posizione in sella più sportiva sia a chi ne predilige una più rialzata e rilassata. La R125 si destreggia sia tra il traffico, grazie all’ottimo angolo di sterzo, sia tra i cordoli durante un track day. La sella più bassa della categoria consente poi di appoggiare sempre bene i piedi a terra.

Il motore e molte soluzioni tecniche accomunano la GSX-R125 e la GSX-S125, che rappresenta un indiscusso punto di riferimento tra le naked 125. Al pari della versione carenata, la S125 ha il miglior rapporto peso/potenza della categoria e svetta in accelerazione, dimostrandosi anche la più leggera del segmento. Grazie alle dimensioni ridotte, appare incredibilmente atletica e snella e la sua linea raffinata è caratterizzata dai tratti decisi del cupolino con luci a LED. La sella è a sua volta la più bassa tra quelle delle 125 nude e con le pedane ben centrate e un manubrio largo crea una posizione di guida comoda, perfetta per avere un controllo assoluto in qualsiasi situazione.

Serie 3 Touring 2019

BMW Serie 3 Touring 2019: la nuova generazione offre più spazio e più tecnologia

Antonio Giovinazzi

Intervista ad Antonio Giovinazzi: “Io e Kimi lavoriamo per migliorare la macchina gara dopo gara”