giovedì, 13 Agosto 2020 - 13:40
Home / Notizie / Attualità / Toyota sostiene la Croce Rossa Italiana per l’emergenza sanitaria
Croce Rossa Italiana
La flotta di vetture che Toyota ha garantito per i volontari della Croce Rossa

Toyota sostiene la Croce Rossa Italiana per l’emergenza sanitaria

Tempo di lettura: 2 minuti.

Con il supporto della propria rete di concessionarie, Toyota e con lei Lexus hanno deciso di dare un supporto concreto alla Croce Rossa Italiana e a tutti gli operatori sanitari impegnati a contenere la pandemia da Coronavirus e curare chi ne cade vittima. 

Per questo motivo sono state preparata diverse vetture che in questi giorni verranno consegnate ai Comitati sul territorio della Croce Rossa Italiana, per poi essere utilizzate dai volontari con la croce rossa cucita sulla schiena per i servizi di sostegno alla popolazione in questo momento così difficile. I veicoli verranno ad esempio utilizzati per alcune attività di assistenza sanitaria domiciliare e per la consegna di medicinali e beni di prima necessità.

Rendendosi conto che gli ospedali hanno veramente rischiato il collasso, la Croce Rossa Italiana è stata tra le prime a credere nell’assistenza domiciliare per tutti coloro i quali necessitino di supporto logistico, sanitario, psicologico, senza contare il trasporto in sicurezza per chi necessita di essere ospedalizzato.  Sono infatti ancora migliaia le telefonate che ogni giorno arrivano da tutta Italia al numero verde 800 065510 per chiedere aiuto.

“Voglio ringraziare il gruppo Toyota per questo generoso contributo. Essere vicini ai più vulnerabili, alle persone fragili è da sempre la nostra missione e in questo momento sentiamo ancora più forte la responsabilità del nostro ruolo. Al tempo stesso sentiamo però forte la vicinanza di chi ci sta sostenendo in modo così generoso. Grazie a questi veicoli raggiungeremo ancora più persone che non possono uscire di casa per fare la spesa o comprare farmaci. Insieme siamo Un Italia Che Aiuta. Insieme ce la faremo.”

Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italian

Croce Rossa Italiana: la sua storia

La Croce Rossa Italiana, fondata il 15 giugno 1864, è un’Associazione senza fini di lucro, di interesse pubblico e ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario, nonché posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. È riconosciuta quale Società volontaria di soccorso e assistenza, in conformità alle Convenzioni di Ginevra e ai successivi Protocolli aggiuntivi, e quale unica Società Nazionale della Croce Rossa autorizzata a espletare le sue attività sul territorio italiano.

L’obiettivo principale della CRI è prevenire e alleviare la sofferenza umana in maniera imparziale, senza distinzione di nazionalità, razza, sesso, credo religioso e politico. La Croce Rossa Italiana, inoltre, fa parte del sistema nazionale di Protezione Civile. Lavora e si adopera per formare le comunità e garantire un’efficace e tempestiva risposta durante le emergenze nazionali e internazionali.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

flavio manzoni ferrari roma

Intervista a Flavio Manzoni: “Vi racconto la nuova Ferrari Roma”

55 anni, una brillante carriera nel mondo dell’automotive, iniziata in Lancia e proseguita, step by …