lunedì, 26 giugno 2017 - 8:58
Home / Web Show Awards: evento dedicato alle star del web al Motor Show 2014

Web Show Awards: evento dedicato alle star del web al Motor Show 2014

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Motor Show,dal 6 al 14 dicembre a BolognaFiere, ospiterà lanuova edizione di Web Show Awards, evento live interamentededicato alle star del web. Il contest andrà in scenasabato 13 dicembrea partiredalle ore 16:30nell’ambito delPaddock Party, padiglione 36.

Sarà presentato dalcelebre conduttore di Skyedex VJ di Mtv Alessandro Cattelan, e trasmesso in streaming anche sul sito ufficiale dell’evento www.webshowawards.it.

Il Motor Show 2014 pone grande attenzione all’interazione via Social Network; da qui nasce la partnership con Web Show Awards, un’idea nata per offrire a tutte le star italiane del web un’unica piattaforma per valorizzare il proprio talento e amplificare il loro potenziale.La3 e Show Lab hanno deciso di mettere a disposizione delle web star e del loro pubblico unpalco prestigioso e unico su cui proporsi, esibirsi e concorrere alla vittoria del premio più ambito della categoria: il Web Award.

I ragazzi che si sono distinti nel web attraverso Youtube e Social Network e che si sfideranno per la vittoria di questo evento sono stati suddivisi in quattro categorie: YOUTUBERS, tra cui spiccano i nomi di Frank Matano,Leonardo De Carli,Fancazzisti Anonimi e Daniele Doesn’t Matter;GAMERS, conFavij,Justzoda,Godz Dread,GabboeJohnny Creek; FACEBOOK STARS, in cui si sfiderannoMattia Cesari,Diana Del Bufalo,Greta Menchi,Antony Di FrancescoeVideo Comici De Tu Sorellae REVELATIONS 2014, che vedrà partecipareThe Show,Cotto e Frullato,The Frenchmole,Fiorenzo ConfortieRelative.

Partecipando alcontest sul sito www.webshowawards.it sarà possibilevincere un biglietto di ingressoper ilMotor Show, che permetterà di accedere anche aWeb Show Awards.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

GP Arzebaijan

GP Azerbaijan : Ferrari in recupero…ma che rischi!

Tempo di lettura: 2 minutiNella gara più incredibile di tutto il mondiale (e forse della storia recente della F1), …