in

Accordo Sauber-Audi in F1: il commento di Imparato, CEO di Alfa Romeo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Lo scorso weekend si è disputato il Gran Premio d’Austria del Campionato del Mondo di Formula 1 2022. In quell’occasione il CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’impegno del Biscione nel motorsport, senza sorvolare le voci secondo cui la Sauber (scuderia in partnership con Alfa Romeo) potrebbe essere rilevata da Audi nel 2026.

Alfa Romeo F1, Jean-Philippe Imparato ha commentato l’accordo Sauber-Audi

Imparato non ha nascosto la positività dell’ingresso di Alfa Romeo in Formula 1, anzi, ha sottolineato come la cooperazione con Sauber stia trovando seguito nella maniera migliore. Il feeling tra Alfa Romeo ed i piloti Valtteri Bottas e Guanyu Zhou è ottimo, e gradualmente la scuderia trova sempre dei miglioramenti da parte di tutti, nonostante la recessione ed altri problemi attuali. La partnership con Sauber durerà fino al 2024, anche se viene rivalutata di anno in anno. Da tempo si vocifera che Audi, per approdare in Formula 1, abbia intenzione di rilevare proprio la Sauber dal 2026.

Questa cosa, almeno al momento, non sembra preoccupare il manager del Biscione, il quale starebbe valutando la possibilità di far gareggiare Alfa Romeo in un futuro non molto lontano anche in altre competizioni di motorsport. Questa decisione Imparato la prese quando era brand manager di Peugeot, iscrivendo il team d’oltralpe al campionato WEC. Per lui il WEC ha un radioso avvenire con l’ingresso di diversi produttori, anche se al netto dei fatti non ha nulla di cui lamentarsi o rimproverarsi, la situazione del Biscione in Formula 1 è al momento promettente grazie alla ritrovata forza dei motori Ferrari e a un team composto dall’esperto Valtteri Bottas e dal cinese Zhou.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Elettriche, ricariche e motorsport: eSolutions è il partner della smart e-cup

    render Ferrari Purosangue

    Ferrari Purosangue: a Maranello costruiranno altri SUV?